karate 

Arti Marziali Ossi: anno da incorniciare

Tante medaglie per gli atleti guidata dai maestri Occhioni e Soggia

SASSARI. I ragazzi della società Centro studi arti marziali di Ossi, guidata dai maestri Giovanna Occhioni e Antonio e Alberto Soggia, hanno sostenuto l’esame per il raggiungimento della cintura nera 1° dan. Dopo due ore di intenso svolgimento del programma d'esame, gli atleti Jacopo Fadda, Michele Masia, Pietro Serra, Andrea Cugia e Maria Franca Casula sono riusciti a raggiungere questo importante traguardo.

«I ragazzi sono stati tecnicamente bravi e hanno dato il massimo. Questa conquista - dice il maestro Soggia - deve essere il punto
di partenza per intraprendere un nuovo percorso di scoperta del harate. Il 2018 è stato un anno colmo di soddisfazioni, gli atleti del sodalizio ossese hanno vinto numerose medaglie. Pietro Serra è entrato a far parte degli azzurrabili della nazionale Wuka Italia. (p.g.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare