Motzo e Longu super nella “San Silvestro” di corsa su strada

Il campione sardo e la fondista dell’Olimpia Bolotana hanno preceduto Claudio Solla e la sorpresa Carla Mameli

FONNI. Il campione sardo Gabriele Motzo (Isolarun, che conferma i pronostici della vigilia precedendo al traguardo con il tempo di 35'55" Claudio Solla (Atletica Uta), e Simona Longu (Olimpia Bolotana), classificata con il tempo di 26'15" contro i 27' netti di Carla Mameli, sono i vincitori del classico appuntamento con la corsa su strada di San Silvestro per le vie di Fonni. La ventunesima edizione della Coppa San Silvestro-2° Memorial Peppino Mulas, manifestazione organizzata dall'Atletica Monte Spada di Fonni in collaborazione con Fidal Sardegna per le vie del paese più alto della Sardegna ai piedi del Gennargentu, ha visto al via un buon numero dei migliori specialisti isolani della corsa.

Nella prova assoluta uomini sui 10.000 metri, il ghilarzese Motzo ha dimostrato di avere qualcosa in più degli avversari e messo in mostra un ritmo gara per gli altri insostenibile. Netto il suo vantaggio nel presentarsi per primo al traguardo con il tempo di 35'55" davanti al bravo Claudio Solla ( Atletica Uta) con 36'50" e con Nicola Paddeu (Cus Pisa), andato a prendersi il terzo posto con 37'22" davanti a Stefano Biumi (Cagliari Marathon) con 38' netti. Dietro questi con 38'22" ha concluso Eugenio Carbini (Atletica San Teodoro) precedendo Michele Pirarba e Luca Salvatore Mesina (entrambi Atletica Ogliastra), Claudio Pericica, Savio Murgia, Mario MUrroccu, Pierluigi Attene, Gianluigi Aru e Antonio MUggironi.

La prova agonistica sulla distanza di 6.000 metri riservata alle donne, ha visto invece imporsi la Longu che, assente Maria Luz Freire (Atletica Buddusò), non ha avuto problemi a far sua la gara precedendo all'arrivo la sorpresa Carla Mameli (Runcard) e con la nuorese Daniela Casandra (Amatori Nuoro) che con 27'14" contro 27'27" ha avuto la meglio nella lotta per il terzo gradino
del podio sulla compagna di squadra Antonella Cau, quarta davanti a Rosanna Fronteddu (anche lei Amatori nu, 29'23"). Dietro queste la classifica continua con Chiara Casu (Atl.Ogliastra), Gisella Canneddu, Antonella Mazzella, Caterina Bussu e Alessandra Loddo. Roberto Spezzigu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller