Vai alla pagina su Cagliari calcio
Primo colpo di mercato del Cagliari: preso Birsa

Cagliari

Primo colpo di mercato del Cagliari: preso Birsa

Il centrocampista sloveno arriva dal Chievo a titolo definitivo

CAGLIARI. Il primo obiettivo del mercato invernale è stato raggiunto: il Cagliari ha preso il centrocampista lo sloveno Valter Birsa, classe 1986. A ottobre i tifosi rossoblù l'hanno visto al Sant'Elia proprio con la maglia del Chievo. Lasciando un buon ricordo: con il suo ingresso la squadra ha cambiato volto e rischiato la rimonta, quando sulla panchina clivense sedeva Giampiero Ventura.

Birsa arriva con la formula della cessione definitiva a 2,5 milioni di euro poù un bonus per la società veronese in caso di salvezza dei rossoblù. Al giocatore un triennale da 400mila euro l'anno.

Sulla carta il mercato del Cagliari potrebbe vedere ulteriori movimenti, a cominciare dalle partenze. Fra questi  Lykogiannis, Pajac, Andreolli, Cigarini e Cerri. I primi due sono stati scavalcati sulla fascia sinistra da Padoin: uno potrebbe rimanere. Poco spazio anche per Andreolli: la logica dice che potrebbe partire. Più incerta la posizione di Cigarini: vero che il centrale titolare è Bradaric, ma prima di farlo andare via il Cagliari dovrebbe prendere

uno con le sue caratteristiche e con i suoi piedi.

Cerri, invece, dovrebbe rimanere: per il club è insieme investimento e scommessa. In via di definizione anche la posizione di Deiola, già in prestito al Parma: potrebbe essere girato a una squadra che lo faccia giocare di più.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare