Vai alla pagina su Tutto Dinamo

Esposito rilancia: «Ora a Cipro e a Cantù per vincere ancora»

Il tecnico è soddisfatto, la sua Dinamo continua a crescere. «Il sostituto di Petteway? Senza fretta, ma sarà l’uomo giusto»

SASSARI. Vincenzo Esposito padre orgoglioso. La vittoria è preziosa, vale quasi la Final Eight ma ancora più preziosi sono i nuovi passi in avanti del suo giovanissimo gruppo, ed è su questo che il coach della Dinamo calca il tono facendo passare in secondo piano gli aspetti negativi. Quelli si discuteranno in famiglia, in modo da farli diventare nuovi spunti per continuare a crescere mentre si aspetta ancora il sostituto di Petteway.

Ma senza fretta, «senza pensare al chi e al quando perché – dice il coach –, vogliamo il giocatore giusto. Sarà un esterno, sarà il giocatore adatto al mio tipo di gioco e sarà il giocatore che possa inserirsi al meglio in questo gruppo». Un gruppo già unito che sa già fare squadra, come ha dimostrato ieri anche nelle difficoltà, tra i recuperi concessi a Trieste, un calo fisico nel finale e i problemi di falli di Spissu e Cooley.

«Per trenta minuti – è l’esordio del tecnico dei biancoblù in sala stampa –, abbiamo giocato una buonissima gara, tecnicamente e fisicamente, contro una squadra ben allenata che vale tutti i i punti che ha in classifica, e che nelle due - tre volte che è andata sotto nel punteggio ha giocato nel modo giusto per rientrare. Noi – dice ancora Esposito – abbiamo speso molte energie e abbiamo sofferto per qualche fallo di troppo, siamo calati di intensità e abbiamo avuto la pretesa di reagire giocando sul fisico. Anche in questo dobbiamo crescere ma sono soddisfatto della prova dei miei. Del gioco offensivo, dei rimbalzi e degli assist che indicano che ci siamo cercati e trovati. Peccato per
il numero di palle perse ma la squadra sta crescendo, come atteggiamento e sul piano tecnico. Ora pensiamo alla trasferta di Cipro in Coppa e poi all’ultima di andata a Cantù. Sono fiducioso. C’è chi vorrebbe tutto e subito ma non è così. Però questa continua crescita ci fa bene sperare».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller