Dinamo, prenditi il pass per la Final8

Oggi a Cantù contro la tradizione ma con il morale alto dopo quattro vittorie consecutive. Esposito: «Costanza in difesa»

SASSARI. Morale alto verso il primo obiettivo stagionale, l’ingresso nella Final Eight di Coppa Italia. Ultima di andata per la A di basket e alla Dinamo per entrare fra le prime otto e staccare il pass per Firenze basta vincere stasera nell’anticipo a Cantù.

I sassaresi potrebbero farcela anche nonostante una sconfitta, ma domani dovranno sperare che perda una fra Bologna, Trento e Trieste. Calcoli che non fa Vincenzo Esposito, proiettato verso la quinta vittoria consecutiva fra campionato e Europe Cup. Il coach vede, e rilancia: «E’ una partita importante non solo per la classifica ma anche per proseguire il trend positivo delle ultime settimane – spiega il tecnico –. La squadra sta lavorando bene e con grande intensità, nonostante un po’ di stanchezza e qualche acciacco, fisiologico in questo periodo».

La trasferta a Cipro va digerita, ma le motivazioni nel gruppo non mancano. «Cantù – prosegue Esposito – è una squadra temibile offensivamente soprattutto con il pacchetto di giocatori stranieri che hanno tutti molti punti nelle mani, specialmente a giochi rotti. È una squadra che ama giocare ad alti ritmi soprattutto in casa e fa del pick and roll una delle armi offensive principali». Difesa dunque, ma non solo. Sarà importante che la difesa sia continua, evitando i preoccupanti cali messi in mostra sia in campionato contro Trieste che in Coppa a Larnaca. La strategia di gara dei sassaresi è limpida: «Dovremo avere costanza difensiva nei 40 minuti unita a un’accorta gestione dei possessi offensivi, evitando una gestione frenetica: queste secondo me sono le chiavi per provare a portare a casa il risultato».

La Dinamo Sassari è in serie aperta di 3 vittorie consecutive, mentre Cantù ha vinto le ultime due dopo otto sconfitte. Cantù e Sassari sono prima e seconda per rimbalzi catturati, rispettivamente con 43.1 e 39.9 di media. La partita si deciderà anche sotto le plance.

I precedenti in Brianza dicono Cantù: una sola sconfitta in casa contro la Dinamo, arrivata nella stagione 2015/16: 75-86. Il confronto della scorsa stagione, terminato dopo un tempo supplementare, ha conosciuto invece il punteggio più alto nella storia degli incontri tra le due
formazioni: 102-96.

Infine, La Legabasket ha comunicato le variazioni di orario relative alla 18° e alla 19° giornata della regular season: il 03 febbraio la Dinamo giocherà ospiterà Brindisi alle 18 mentre il 10 a Torino la Dinamo giocherà alle 17, con diretta suEurosport 2.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare