Ossese irresistibile, ne fa le spese l’Ilva

Ilvamaddalena2Ossese4ILVAMADDALENA: Filinesi, Canavessio, Giorgi (45’ st Andreotti), Calzolaio (18’ st Oluwalogbon), Arricca, Bellu, Pisano (1’ st Pirina), Ledda (11’ st Cardu), Vuanello, Vaz, D’Amico...

Ilvamaddalena2

Ossese4

ILVAMADDALENA: Filinesi, Canavessio, Giorgi (45’ st Andreotti), Calzolaio (18’ st Oluwalogbon), Arricca, Bellu, Pisano (1’ st Pirina), Ledda (11’ st Cardu), Vuanello, Vaz, D’Amico. Allenatore: Nino Catuogno.

OSSESE: Moroni, Casu, Arca, Gueli, Cocco, Zichi, Contini (24’ st Leoni), Dettori, Virdis (20’ st Vita), Fantasia (36’ st Pinna), Onali (1’ st Maieli). Allenatore Giuseppe Cantara.

ARBITRO: Selva di Alghero.

RETI: 18’ pt Contini, 23’ pt Virdis, 38’ pt e 8’ st Fantasia, 41’ pt Vuanello, 32’st Vaz.

LA MADDALENA

L’Ossese vola contro una distratta Ilvamaddalena e incamera tre punti preziosi che la consolidano nelle parti alte della classifica. Giornata storta per i maddalenini, che iniziano male il match con l’espulsione di Canavessio al 22’, quattro minuti dopo il primo gol realizzato da Contini: girata al volo ad anticipare la difesa sugli sviluppi di un angolo. Il raddoppio degli ospiti al 23’: deviazione di Contini e tocco ad anticipare il portiere di Virdis, che fa 0-2. Sfiorano il terzo gol i giocatori dell’Ossese con Fantasia, che al 25’ spedisce la palla di poco sopra la traversa. E’ il preludio al gol del numero 10 ospite, che al 38’ insacca di sinistro sfruttando un incauto retropassaggio di Ledda: 0-3. La reazione dell’Ilvamaddalena si concretizza al 41’ nel gol di Vuanello, che insacca di testa, riprendendo una traversa di Vaz su punizione. Nei minuti di recupero, prima Pisano colpisce il palo e subito dopo D’Amico impegna in un difficile intervento Moroni.

Finisce così la prima frazione di gioco, con gli isolani a rimuginare sugli errori commessi. Il secondo tempo si apre con il quarto gol dell’Ossese, che al 53’ sfrutta la velocità di Fantasia, abile a girare sotto porta. 1-4. L’Ilvamaddalena riorganizza le idee e si rende pericolosa in diverse occasioni. La prima al 57’ con Vuanello, la cui
botta viene neutralizzata in angolo da Moroni. Al 77’ i padroni di casa realizzano il secondo gol con un sinistro di Vaz, abile nel riprendere una traversa di D’Amico. All’83’ Arricca fa volare Moroni, che respinge la punizione insidiosa. Finisce 2-4.

Lorenzo Impagliazzo

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare