coppa italia di eccellenza 

Nuorese-Atletico Uri, sfida per la finale

In campo anche Samassi e Muravera: risultato apertissimo

SASSARI. Oggi pomeriggio alle 15 si giocano le gare di ritorno delle semifinali di Coppa Italia di Eccellenza, che dovranno designare le due squadre che si sfideranno nella finalissima del 31 gennaio in campo neutro. Nuorese – Atletico Uri già all’andata aveva fatto vedere sprazzi di bel gioco da parte di entrambe le squadre, autrici di novanta minuti spettacolari e ricchi di occasioni da gol. Alla luce del risultato finale (2-2) maturato in quella occasione i barbaricini partono sicuramente avvantaggiati e vedono la finale a distanza di cinque anni dall’ultima volta, quando furono sconfitti dal Porto Corallo per 1-0. L’Atletico Uri non sarà un avversario arrendevole e punta al colpaccio. I sassaresi nelle ultime due edizioni sono sempre arrivati in fondo alla manifestazione e non vogliono assolutamente mancare l’obiettivo, sperando poi di portare a casa il trofeo dopo le sconfitte con Tortolì e Tonara. All’appuntamento odierno le due squadre arrivano confortate dai successi ottenuti nell’ultimo turno di campionato a spese rispettivamente di Ghilarza e San Teodoro.

Tutto da decidere anche nell’altra sfida tra Samassi e Muravera. L’undici di Paolo Busanca, senza più obiettivi particolari da raggiungere in questa stagione, concentra le sue attenzioni su questa competizione, e ha qualche motivazione in più rispetto
ai sarrabesi, forte anche del bel pareggio conseguito quindici giorni fa a Muravera.

In programma nella giornata odierna anche il recupero del campionato di Prima categoria girone C tra Buddusò e Benetutti, il cui inizio è previsto per le 20.

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller