Vai alla pagina su Tutto Dinamo

«Vittoria della Dinamo meritata: fra un po’ vedrete cosa riusciremo a fare»

Coach Esposito sorride: «Brava Varese ma noi ci siamo Senza Smith, i due nuovi e Pierre che rientrava...»

VARESE. «Veniamo da 8 vittorie nelle ultime 9 gare, e possiamo ancora crescere tanto». Lasciateci anche sbagliare, dice Vincenzo Esposito, che per una volta chiude un occhio persino sulle 19 palle perse dai suoi: «Varese è una squadra scomoda da affrontare – dice il coach biancoblù –, lo è ancora di più quando ci manca il play titolare, con Pierre che è appena rientrato e i due nuovi da inserire. In certe situazioni si fa fatica. Ma questa è una bella vittoria: tanto merito a Varese per l’atteggiamento, ma noi ci siamo: quando avremo la possibilità di lavorare un po’ di più in settimana e ruotare tre giocatori nel ruolo di play ne guadagneremo a livello di qualità. Vedrete».

Poi un’analisi più generale: «Due squadre italiane vanno avanti in coppa con merito, e non può che fare piacere, poi vedremo dove arriveremo. Sapevamo che la classifica non aveva grande importanza, ma giocare contro Varese non è mai facile, hanno sempre la giusta energia e la giusta mentalità. Stavolta nonostante i problemi di organico abbiamo giocato con maggiore intensità in difesa, rispetto a domenica. Siamo contenti per la vittoria e la cosa di cui sono più soddisfatto è avere visto un atteggiamento buono da parte di chi
gioca di meno. Questo ci consentirà di affrontare con più serenutà i frangenti nei quali i cosiddetti titolari avranno necessità di tirare un attimo il fiato. McGee? Abbiamofatto solo una manciata di allenamenti tutti insieme: come ho detto prima, dateci tempo». (a.si.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community