Il Thiesi non si ferma, quaterna secca e Ossese in ginocchio

Quarta vittoria consecutiva per la formazione di Rassu I neroverdi hanno dominato il match per tutti i 90 minuti 

Thiesi4

Ossese0

THIESI: Nieddu, Piu, Cacace, Delogu, Budroni, Spanedda, Madeddu (92’ Chesseddu), El Kamch, Foddai, Nuvoli, Saba (88’ Molozzu). All. Rassu.

OSSESE: Moroni, Casu, Arca, Leoni (46’ Maieli M.), Cocco, Gueli, Contini, Dettori, Virdis (46’ Vita), Fantasi, Onali (71’ Santoru). All. Cantara.

ARBITRO: Paolo Carta di Oristano.

RETI: 3’ Saba, 11’ Madeddu, 65’ Foddai, 91’ Nuvoli.

NOTE: Recupero: 2’ e 3’. Ammoniti, Dettori (O), El Kamch (T), Onali (O), Gueli (O), Cacace (T), Cocco (O).

POZZOMAGGIORE

Operazione sorpasso riuscita per il Thiesi che batte nettamente l’Ossese, vendica la sconfitta dell’andata, e si riprende il secondo posto in classifica, a meno sei dalla capolista Li Punti. Per gli uomini allenati da Gian Mario Rassu si tratta della quarta vittoria consecutiva, dopo quelle con Bonorva, Borore e Porto Torres che, grazie alla forza e alla compattezza del gruppo, oltre che all’ottimo rendimento dei singoli, sono riusciti ad avere la meglio della formazione di Giuseppe Cantara. Il primo tiro in porta è degli ospiti: al 1’ Contini, sugli sviluppi di un calcio di punizione, calcia alto. Al terzo minuto il Thiesi passa in vantaggio: Saba approfitta di un errore difensivo di Leoni e con un pallonetto beffa Moroni. Un minuto più tardi l’Ossese ha la grossa opportunità di pareggiare i conti. Fallo in area di rigore di Spanedda su Contini. Carta non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Dettori che si fa respingere la conclusione da Nieddu. All’11’ arriva il raddoppio dei padroni di casa grazie a una magica punizione da fuori area di Madeddu. Al 17’ ci prova Fantasia, ma la sua conclusione è debole. È ancora l’attaccante ospite, al 40’, a provare a riaprire i giochi: conclusione a lato. Poco prima dell’intervallo, Madeddu prova a concedere il bis su calcio di punizione, ma stavolta Moroni è pronto alla respinta. Nella ripresa, l’Ossese prova a cambiare qualcosa per non lasciare scappare l’avversario. Neanche le due sostituzioni effettuate durante l’intervallo da mister Cantara riescono a far ritornare la situazione in equilibrio. Il Thiesi si chiude bene. Al 65’ scambio Saba-Madeddu, pallone a Foddai che la realizza la terza rete. Al 90’ squillo dell’Ossese: punizione di Dettori, Nieddu pronto alla respinta. Pochi secondi prima del fischio finale, c’è gloria anche per l’ex di giornata Nuvoli che, con un pallonetto, trafigge Moroni. Per Il Thiesi arriva ora la sfida, valida per i quarti di finale di Coppa Italia
Promozione contro il Fonni, reduce dalla pesante sconfitta in casa del Valledoria, che si giocherà mercoledì 13 febbraio alle 18.00, sempre a Pozzomaggiore. Un’occasione che potrebbe vedere all’opera qualche elemento dell’organico finora poco impiegato.

Antonio Caria

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller