equitazione 

Il Goceano si prepara a tre weekend dedicati al salto ostacoli

SASSARI. Nel Goceano, dove la passione e la tradizione per il cavallo hanno profonde radici, sono in arrivo tre weekend all’insegna della grande equitazione. Nel modernissimo impianto indoor di...

SASSARI. Nel Goceano, dove la passione e la tradizione per il cavallo hanno profonde radici, sono in arrivo tre weekend all’insegna della grande equitazione. Nel modernissimo impianto indoor di Foresta Burgos è in programma un Concorso nazionale di salto ostacoli B1 diviso in tre tappe, denominato “1° Trofeo del Goceano”. L’evento è organizzato dal Circolo Ippico gli Olivastri in collaborazione con la Cooperativa S'Unighedda.

Primo appuntamento sabato 9 e domenica 10 marzo, seconda tappa il 30 e 31 marzo e quindi la tre giorni conclusiva durante le festività Pasquali, il 20 una gara di Dressage, il 21 e 22 aprile la tappa finale.

Il montepremi totale è di oltre 27 mila euro da suddividere nelle tre tappe. Lo ha stanziato la Comunità Montana del Goceano, che punta molto sul comparto del cavallo. Ne fanno parte 9 comuni: Burgos, Bono, Anela, Esporlatu, Illorai, Benetutti, Bultei, Bottida e Nule.

Ogni cavaliere potrà montare nella stessa categoria un massimo di tre cavalli, come previsto dal regolamento Fise.

Per concorrere al montepremi del Trofeo occorre partecipare ad almeno 4 delle 6 giornate previste (di cui obbligatoriamente all’ultima tappa). La partecipazione a tutte le 6 giornate permetterà al cavaliere di accumulare un punteggio superiore. La classifica finale sarà data dalla somma dei punti ottenuti per ogni singola giornata.

L'evento
goceanino, il cui responsabile è Piera Monti, mentre il direttore di campo è Paola Zoccheddu, è organizzato in collaborazione con la Fise Sardegna, l'Agris, Agenzia regionale per la ricerca in Agricoltura, e l'Ente Forestas più gli enti locali dei comuni della zona.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community