via al tricolore  

Lo show dell’enduro parte da Cala Gonone

SASSARI. Dopo sei anni di assenza, riparte dalla Sardegna il campionato italiano senior Maxxis di Enduro under 23. L’appuntamento è domenica 17 a Cala Gonone. Ad accogliere i 214 atleti della prima...

SASSARI. Dopo sei anni di assenza, riparte dalla Sardegna il campionato italiano senior Maxxis di Enduro under 23. L’appuntamento è domenica 17 a Cala Gonone. Ad accogliere i 214 atleti della prima tappa della gara che toccherà tutta l’Italia, saranno i ragazzi del Motoclub Dorgali.

Un tracciato duro quello di Cala Gonone, disegnato da Salvatore Mele da Sandro Spanu. Due le prove speciali: nell’Airoh Cross Test il nemico dei riders sarà il terreno. Nell’Enduro Test, invece, gli ostacoli maggiore per i piloti saranno i sassi, com’è tradizione nelle gare sarde.

Moltissimi i giovani pronti a sfidarsi in questa prima gara di campionato. Ospite d’eccezione il padrone di casa e campione italiano 125 e Youth 2018 Claudio Spanu.

Nella categoria junior, invece, ci saranno i tricolori in carica Federico Aresi e Enrico Zilli che si presentano nuovamente al via delle categorie 300 e 450 alla caccia del secondo titolo consecutivo. Nella senior, pronti a rimettere le firme nelle proprie categorie, Luca Marcotulli (300) e Diego Nicoletti (450), che dovrà però vedersela con l’arrivo nella medesima classe del campione italiano 250 2t, Nicolò Bruschi.

Niccolò Scarpelli passa invece dalla 125 alla 250 2t, mentre Matteo
Bresolin, assente purtroppo per un importante infortunio, sarà schierato nella 250 2t dopo aver vinto il titolo lo scorso anno nella 250 4t.

Non ci sarà invece Paola Riverditi, una delle motocicliste di Enduro più forti in Italia e in Europa, campionessa della categoria Lady.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community