Attenta Torres, il Cassino è squadra che sa fare male

Serie D: i rossoblù giocano in casa, servono 3 punti per uscire dalla zona playout A Lanusei arriva il Monterosi, gli ogliastrini hanno l’occasione per fare il vuoto

SASSARI. Il campionato di serie D riannoda i fili dopo la sosta tornando in campo con il dodicesimo turno di ritorno, che vede la Torres di scena al "Sanna" (via alle 14.30) contro il Cassino. La settimana di riposo è stata utile per riprendersi dal naufragio inatteso sul campo della Lupa Roma. Sconfitta e figuraccia sono state faticosamente assorbite ma adesso si deve reagire davvero, con i fatti e con i 3 punti. La partita di oggi deve dire se la squadra sassarese ha la forza mentale propria della pericolante, la classifica non è "cattiva" ma resta preoccupante perchè la tiene nella palude dei playout e per tirarsene fuori bisogna vincere. Non esistono alternative, lo sanno i tifosi che avranno il compito di non lasciare soli i rossoblù in un momento così delicato, sostenendoli e spingendoli verso un vitale successo, e lo sanno Marco Sanna e i suoi ragazzi, all'ennesima prova-verità.

I problemi non mancano, da quelli di formazione con assenze importanti tra gli over (rientra D'alessandro dopo il turno di squalifica ma sono out Lauria e Romeo, espulsi nell'ultima gara, e Carlo Piga, appiedato anche lui per una giornata) alle condizioni del terreno dei gioco, sempre più disastrose, che certo non aiutano. Il Cassino è avversario pericoloso, ha ritrovato concrete prospettive di playoff e dispone di individualità esperte e di valore assoluto per la categoria, come il bomber Marcheggiani. La Torres potrebbe ritrovare per l'occasione Giacomo Demartis, tornato a disposizione del mister dopo due mesi trascorsi a recuperare dall'infortunio, ma è probabile che il centrocampista sia una risorsa da utilizzare a gara in corsa. In panchina potrebbero accomodarsi anche Chelo e Briukhov, ma nel loro caso le percentuali sono molto basse.

Il Latte Dolce è volato invece sul campo del Flaminia, avversaria a caccia di punti salvezza mentre i biancocelesti di Udassi puntano a consolidare il piazzamento playoff, tornando al successo dopo un periodo non troppo felice.

La gara di cartello della giornata è in programma a Lanusei, con la capolista che riceve il Monterosi per allungare il passo verso il traguardo della promozione. Gli avversari, quinti in classifica,
proveranno a far valere le loro ambizioni e non sarà semplice imporsi per gli ogliastrini, anche se carichi e motivatissimi.

Sono impegnate in trasferta Castiadas e Budoni, che cercano risultati utili per sfuggire ai playout sugli insidiosi campi di Atletico e Ladispoli.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller