Esordio super per la nazionale di Sardegna: 7-1 agli Istrangios

Festa a Nuoro per la squadra allenata da Mereu che prepara gli Europei dove sfiderà Padania e Doneck

NUORO. Esordio super della nazionale di Sardegna al Frogheri di Nuoro. Battua la selezione Istrangios, giocatori stranieri che militano nelle squadre isolane, con il secco punteggio di 7-1. Soprattuto, a Nuoro, è stata una bella festa, a cui hanno partecipato 600 spettatori. La squadra allenata da Bernardo Mereu è attesa ora a giugno agli europei Conifa, in un girone di cui fanno parte anche Repubblica Doneck e Padania.

Sardigna (4/3/1/2): Ruzzittu (Lai), Russu (Fadda), Varrucciu (Usai), Cabeccia (Fini), Sirigu, Pani (Mereu), Bianchi (Porcheddu), Masala (Gianni), Molino (Spano), Palmas (Cadau), Virdis (Corrias). All. Mereu.

Istrangios de Sardigna. Semertzis (Gissoko-Mamadou), Doukourè, Samba (Manneh), Faye, Camara (Huzief),

Malandra, Doukar (Glorioso), Soares,Grigoriadis( Andruetto), Tico (Bangura), Marcelin (Yusif). All. Doussou.

Arbitro: Fais di Cagliari. Collaboratori Siddi e Coni.

Marcatori: 1' Bianchi, 28' Molino, 58', 75'e 78' Virdis, 65' Andruetto (IdS), 67' Spano, 80' Gianni

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller