giudice sportivo 

Sigma Cagliari, match perso e maxi squalifica per due atleti

CAGLIARI. Il giudice sportivo dei dilettanti ha inflitto la sconfitta per 3-0 alla Sigma Cagliari (Seconda categoria girone A) e squalificato per 5 e 4 giornate i giocatori della stessa società,...

CAGLIARI. Il giudice sportivo dei dilettanti ha inflitto la sconfitta per 3-0 alla Sigma Cagliari (Seconda categoria girone A) e squalificato per 5 e 4 giornate i giocatori della stessa società, Francesco Martis e Emanuele Lo Giudice. «Al 24’ del secondo tempo della partita contro la Monte Urpinu Arsenal – si legge nel comunicato- il direttore di gara, già fatto oggetto durante di ripetute minacce e accerchiamenti da parte di calciatori della squadra cagliaritana, veniva minacciato gravemente dal portiere Martis, che veniva trattenuto a viva forza dai compagni, dopo la sua espulsione. Al 31’, sempre della ripresa, l’arbitro espelleva Lo Giudice per fallo e atto di violenza verso un avversario, dopo di che veniva accerchiato e insultato da diversi giocatori della Sigma e da diversi componenti della panchina, quindi, non ritenendo di essere in condizione di continuare la gara, la sospendeva definitivamente».

Eccellenza due giornate di squalifica a Piras (Bosa), Fois (Tonara). Una a Congiu (Arbus), Sanna (Atl. Uri); G.I. Pinna (Bosa), Jah (Ferrini), Cherchi (Guspini), Lai (Monastir), Bruno (Muravera), Sogus (Samassi), Santoro e Zeutsa (Tonara).

Promozione due turni a Serra (Carbonia), D. Murgia e A. Casula (VB S. Elia). Uno ad Addis e D. Casula (Andromeda), Cosa e Sanna (Carbonia), Loi (Dorgalese),Demontis (Ozierese), Vita (Ossese), Scalas (Selargius), Conde (VB S. Elia).

Prima
categoria
tre settimane di riposo forzato a Fiori (Ittiri Sprint). Due a Sansone (Aritzo 1977), Aversano (Cus Cagliari), Allegria (Siniscola Montalbo), Deplano (Tertenia), Pia (Uragano Pirri). Salteranno la prossima gara trentadue giocatori.

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community