Il Thiesi si arrende all’Oschirese

Doppietta di Budroni, ora per gli uomini di Rassu la vetta è più lontana 

THIESI1

OSCHIRESE2

THIESI: Nieddu, Spanedda, Cacace, Delogu, Piu, Sechi (37’ Foddai), Madeddu, El Kamch, Budroni S, Nuvoli, Saba. All. Rassu.

OSCHIRESE: Asara D., Santone, Campesi, Asara A. (87’ Spanu), Sanna A., Canu, Friscia (73’ Sotgia D.), Vargiu, Budroni D., Unali, Masala (67’ Sanna L.). All. Fogu.

ARBITRO: Andrea Virgili di Olbia.

RETI: 35’ e 52’ Budroni D., 64’ Piu

Recupero: 1’ e 6’ Note: Espulsi l’allenatore Rassu e Budroni S (T)

MACOMER

Al Sertinu di Macomer, il Thiesi si fa battere dall’Oschirese e rischia di compromettere la promozione diretta in eccellenza. Una partita combattuta e nervosa, dove gli undici di Rassu, sotto tono rispetto alle ultime uscite, rimediano la seconda volta in questo campionato davanti ai propri tifosi. Di contro la squadra di mister Fogu, apparsa grintosa e motivata, si porta a casa tre punti d’oro in ottica salvezza.

Sono questi ultimi ad andare per primi vicini al goal con Canu che, a tu per tu con Nieddu, centra il palo. Al 4’ arriva la reazione del Thiesi con Saba, ma la sua punizione da fuori area viene parata da Daniele Asara. All’8’ altra occasione per l’Oschirese con Vargiu, bravo Nieddu a deviare in angolo. Al 35’ quest’ultimo non può nulla sulla conclusione di Davide Budroni. Al 42’ l’arbitro Virgili di Olbia espelle l’allenatore del Thiesi, Gian Mario Rassu, per proteste.

Nella ripresa il Thiesi prova ad alzare il baricentro per provare a riequilibrare la situazione. Al 46’ Nuvoli mette in mezzo un pallone sul quale Saba non riesce ad intervenire. Due minuti più tardi, lo stesso numero dieci neroverde intercetta abilmente un rinvio incerto di Daniele Asara, ma il suo pallonetto termina fuori. Tuttavia l’Oschirese non si fa intimorire dai padroni di casa e al 52’ mette a segno la rete del raddoppio ancora con lo scatenato Davide Budroni che, lanciato in contropiede, non lascia scampo a Nieddu. Dopo un tiro di El Kamch, al 58’, finito alto, il Thiesi riesce ad accorciare le distanze con Piu che sfrutta al meglio una punizione battuta dallo stesso El Kamch.

Al 67’ arriva il secondo legno della giornata, stavolta il pallone parte dal piede di Nuvoli: tiro da fuori area e traversa piena. Nel finale gli ospiti riescono ad arginare qualsiasi tentativo di rimonta del Thiesi che, all’88’, rimane anche
in dieci uomini per l’espulsione di Salvatore Budroni.

Ci sarà molto da lavorare in settimana per il Thiesi in vista della difficile trasferta a Valledoria di domenica prossima. Obiettivo dichiarato: non lasciar scappare il Li Punti e l’Ossese.

Antonio Caria

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA LA SCRITTURA

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community