Diego Di Gennaro sulla panchina del Torpè

Ex giocatore di serie D e C, debutta come allenatore nella squadra baroniese ora in Prima categoria

TORPÈ. Diego Di Gennaro è il nuovo allenatore del Torpè, squadra che fra qualche mese farà il suo esordio assoluto in prima categoria. Il tecnico prenderà il posto di Alessandro Crisci che dopo aver stravinto il campionato non ha trovato l’accordo con la società baroniese. Di Gennaro ritroverà nel Torpè Gianluca Siazzu con cui ha fatto coppia da giocatore nell’Ilva e nella Montalbo. Dopo una buona carriera da giocatore con tanti campionati giocati in serie D e C con Tavolara, Olbia, Reggiana e Viterbese, (tre presenze anche in serie B con il Vicenza), Di Gennaro, nato ad Olbia nel 1984, si mette in gioco come allenatore accettando l’offerta di una società ambiziosa che vuole ben figurare in prima categoria. L’unione sportiva Torpè ha annunciato la firma del tecnico e dell’imminente costituzione della scuola calcio affiliata alla Figc che diventerà un veicolo di primaria importanza quale integrazione sociale attraverso il gioco del calcio. “Il presidente Fabio Pala e i dirigenti Roberto Flores e Ugo Pala hanno progettato questa iniziativa – fa presente il portavoce della società Francesco Spanu – per conservare l’entusiasmo dei giovani e farli innamorare del gioco del calcio mettendo al primo
poso i valori di lealtà e educazione”. A dirigere la scuola calcio ci saranno dei tecnici che hanno frequentato i corsi Uefa. La preparazione della squadra è prevista nel mese di agosto, a breve inizieranno anche i lavori per la posa in opera del manto in erba sintetica. (s.s.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community