Rog dice no al Cagliari Traorè vicino al Sassuolo

I rossoblù costretti a cambiare strategia per il centrocampo: piace Brugman Oggi il giorno giusto per la firma di Barella con l’Inter, Conte lo aspetta in ritiro

INVIATO AD ARITZO. In attesa della fumata bianca per Nicolò Barella all'Inter (oggi può essere la giornata giusta per la firma su un contratto di cinque anni a 2,5 milioni a stagioni più i bonus), 45 milioni più una serie di clausole legate a risultati e presenze per arrivare ai 50 chiesti dal Cagliari, ma nessuna contropartita tecnica, la società rossoblù si guarda attorno. Scrive sul taccuino gli obiettivi da raggiungere, utilizzando una parte del tesoretto che arriverà dalla cessione del centrocampista sardo. Ma proprio ieri sono arrivate due docce fredde: la prima è il no di Rog al trasferimento in Sardegna. Il croato ha fatto sapere al Napoli di preferire il Genoa come destinazione. La seconda è quella di Traorè. La Juventus cederà in prestito al Sassuolo il promettente centrocampista ivoriano appena preso a titolo definitivo dall'Empoli. Due piste che sfumano e in qualche modo cambiano le carte in tavola.

Alternative. Per il momento l'unico nome circolato è quello di Brugman del Pescara, ma non è una priorità. Carli (con l'aiuto di Roberto Colombo) e Giulini stanno valutando altre opportunità ma si guardano bene dall'uscire allo scoperto. Lavorano sotto traccia. Pare ci sia un interesse per il giovane centrocampista Dejan Kulusevski 19 anni. Nella stagione scorsa ha giocato con la maglia della Primavera dell'Atalanta, collezionando 17 presenze, con 8 reti e 10 assist. Per ora siamo alla battute embrionali ma le basi perchè diventi una trattativa ci sono.

Pressing. Il Sassuolo ha rotto gli indugi ed è sceso in campo per acquistare a titolo definitivo Diego Farias. Ieri il procuratore dell'attaccante brasiliano era nella sede della società emiliana per limare gli accordi economici e la durata del contratto. Il Cagliari chiede 6-8 milioni di euro. Il direttore sportivo rossoblù Marcello Carli ieri era a Milano, non è da escludere che già oggi potrebbero esserci novità .

Altre trattative. Col Venezia, che chiede solo cash, è in dirittura d'arrivo l'acquisto del portiere Gugliemo Vicario che poi verrà girato in prestito per maturare. L'Hellas Verona riflette su Santiago Colombatto. La tentazione è quella di chiedere al Cagliari il rinnovo del prestito. Livorno e Salernitana si contendono Nicolò Giannetti, ma dovranno prenderlo a titolo definitivo.
Sotto osservazione Ragatzu e Han. Solo alla fine del ritiro e dopo le prime amichevolo internazionali, Maran deciderà se tenerli nella rosa o lasciarli partire. Han ha tanti corteggiatori in serie B, Ragatzu potrebbe tornare all'Olbia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community