Il Sorso si autoelimina dal calcio sardo

“Problemi logistici” ma non solo dietro la crisi della storica società romangina

CAGLIARI. Il Sorso non parteciperà al campionato di Eccellenza e sparisce dal panorama calcistico regionale. La notizia, ufficializzata ieri pomeriggio dalla Federcalcio regionale attravero un supplemento di comunicato, priva l’isola di una piazza storica, capace di ritagliarsi spazi importanti nel tempo.

Non si dimenticano soprattutto gli anni Ottanta e in particolare l’annata 1984/85 quando i biancocelesti avevano vinto l’allora Interregionale approdando tra i professionisti, ovvero l’allora serie C2, dando vita a entusiasmanti derby con Olbia, Torres, Tempio, e Carbonia. Le gradinate dello stadio “La Piramide” erano sempre affollatissime e anche grazie al calore dei tifosi il Sorso aveva conservato il posto per quattro anni consecutivi, dal 1985/86 al 1988/89. Alla fine di quel campionato i sorsesi erano tornati in D e da allora cominciarono le difficoltà, che avevano portato lentamente la società a rientrare nelle categorie inferiori e a scomparire già una prima volta dalla geografia calcistica isolana.

Poi però c’era stata la rinascita: la storia più recente parla di una prepotente risalita dal campionato di Prima categoria a quello di Eccellenza, dove nella scorsa stagione il Sorso si è arreso solo allo strapotere della corazzata Muravera, arrivando a giocarsi la possibilità di tornare in un torneo nazionale attraverso i playoff. La sconfitta nel ritorno col Pomezia impedì che il sogno si trasformasse in realtà, ora si fa nuovamente buio pesto e chissà se e quando si tornerà a parlare di calcio a Sorso.

La rinuncia del Sorso al campionato di Eccellenza apre nuovi scenari non solo in questo torneo, ma anche in quelli di Promozione e Prima categoria. Il posto dei sorsesi verrebbe occupato dal La Palma Monte Urpinu Cagliari, in prima posizione nella graduatoria delle squadre di Promozione. In Promozione salirebbe il Buddusò, secondo tra le formazioni di Prima (al
primo c’è il Cortoghiana, ripescato al posto del Carbonia). In Prima, svanite le iscrizioni di Sanluri, Gioventù Sarroch, Gemini e Carloforte, e i dopo i ripescaggi, i posti da assegnare sono sette. Saranno ufficializzati entro venerdì, insieme ai gironi.

Stefano Serra

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community