Alessia vola sui pattini ed è campionessa italiana

Successo tricolore per la sassarese Paganello dopo il bronzo agli Europei Soddisfazione per il Gruppo rotellistico Studium: motivo d’orgoglio per tutti  

SASSARI. Arrivano la medaglia europea e il titolo di campionessa italiana per Alessia Paganello, sassarese di 16 anni, atleta del Gruppo Rotellistico Studium Sassari che si è riconfermata velocista d’eccellenza conquistando la medaglia di bronzo nella gara dei 100 metri in corsia ai campionati europei di Pamplona (tenutisi dal 26 agosto al 1 settembre). Una bella sfida disputata contro avversari di alto livello internazionale. Giusto il tempo di gioire per questo straordinario risultato e dopo pochi giorni Alessia ha centrato un altro importantissimo obiettivo: la medaglia d’oro sulla stessa distanza ai campionati italiani su strada a San Benedetto del Tronto.

Grande soddisfazione per il presidente Enrico Pinna, l’allenatore Mario Bronzini e tutto il team Studium, che con tanto lavoro, dedizione e passione per il pattinaggio, hanno visto nuovamente una loro atleta vestire la maglia azzurra e guadagnare una medaglia europea e il miglior risultato tra le azzurre nel “giro sprint”, ma anche il gradino più alto del podio a livello italiano.

Vincere l’ oro ed entrare a far parte della Nazionale Italiana è un sogno che si realizza: motivo di orgoglio per tutti ma soprattutto per Alessia, che ha dedicato al pattinaggio impegno e sacrificio. Riuscendo a conciliare gli studi al liceo Scientifico Spano di Sassari – di recente sulla bacheca Facebook dell’istituto è comparso un bel messaggio di congratulazioni e un ringraziamento per “l’emozione” che la studentessa ha “regalato” a tutta la scuola –, gli impegni di famiglia e qualche altro piccolo hobby con la passione per lo sport.

Partecipare ai campionati europei è stata una bellissima esperienza: lo stesso commissario tecnico nazionale Massimiliano Presti ha dichiarato che la medaglia della giovane sassarese è meritata e importantissima e che la sua presenza in azzurro potrà servire da sprone per tutti i pattinatori della Sardegna, regione che già in passato ha visto nascere tanti campioni.

Alessia, che pratica il pattinaggio dal 2012, si era già contraddistinta conquistando la medaglia di bronzo nella specialità “velocità 1 giro ad atleti contrapposti”, ai campionati italiani su pista di Noale (Venezia) lo scorso maggio; altre medaglie importanti sono arrivate nel trofeo Città di Siena e nel Trofeo Città di Bellusco a giugno. Mentre lo scorso
anno, a Cassano d’Adda, aveva conseguito la medaglia di bronzo ai campionati italiani su strada nella 100 metri in corsia.

Ai campionati italiani hanno partecipato anche i compagni di squadra Matilda Maiorca nelle gare di fondo e Francesco Lai, atleta velocista senior.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community