teatro

“I suoceri albanesi” , il tour sardo parte domani da Alghero

ALGHERO. L'incontro fra popoli e culture, i sogni dei migranti e la realtà complessa dell’integrazione in una scoppiettante commedia che mette l’accento su vizi e virtù, desideri e paure dell’umanità...

ALGHERO. L'incontro fra popoli e culture, i sogni dei migranti e la realtà complessa dell’integrazione in una scoppiettante commedia che mette l’accento su vizi e virtù, desideri e paure dell’umanità nell’era della globalizzazione: si apre il sipario su «I suoceri albanesi» di Gianni Clementi, interpretato da Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi per la regia di Claudio Boccaccini, in tournée nell'isola per la stagione Cedac.

L'originale pièce, che affronta in chiave volutamente ironica e leggera un tema di scottante attualità, debutterà - in prima regionale - domani alle 21 al Teatro Civico di Alghero, per approdare sabato alle 21 al Teatro Civico “Oriana Fallaci” di Ozieri, domenica 6 alle 20.30 al Teatro Eliseo di Nuoro e infine lunedì 7 alle 21 al Teatro Comunale di San Gavino Monreale.

Sotto i riflettori

– accanto ai due protagonisti che incarnano una coppia semplicemente normale, ben affiatata e mediamente felice, con una visione aperta e moderna e improntata ai principi di solidarietà e fratellanza – ci saranno Andrea Lolli, Silvia Brogi, Maurizio Pepe, Filippo Laganà, Elisabetta Clementi.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller