Moretti apre “Classica con brio”

Si apre il sipario sulla prima rassegna dedicata alla musica classica organizzata dal Cedac nell’ambito del Circuito multidisciplinare dello spettacolo in Sardegna. Definita “Classica con brio”, per...

Si apre il sipario sulla prima rassegna dedicata alla musica classica organizzata dal Cedac nell’ambito del Circuito multidisciplinare dello spettacolo in Sardegna. Definita “Classica con brio”, per sottolinearne la novità pur nell’ambito di una programmazione colta, la rassegna apre un nuovo capitolo dell’attività del Cedac, con il fine dichiarato di coltivare il gusto e rispondere alle istanze di differenti fasce di pubblico. Sei concerti in cartellone – per 14 appuntamenti complessivi (più un evento speciale) dal 1° aprile al 29 maggio – su cinque palcoscenici di altrettante città dell’isola , da Cagliari a Macomer, da San Gavino Monreale a Olbia e Tempio. A dare il la alla rassegna sarà il pianista e direttore d’orchestra Maurizio Moretti (nella foto), allievo di Aldo Ciccolini a Parigi e artista apprezzato al di qua e al di là dell’Oceano, come attestano le numerose tournée, con ottimi riscontri di pubblico e critica, e le incisioni discografiche per etichette come Decca Classics. Colto e raffinato interprete della

tastiera, Moretti sarà protagonista il 1° aprile al CineTeatro Olbia di Olbia e il 2 aprile nel Padiglione Tamuli delle ex Caserme Mura di Macomer e infine il 7 maggio al Conservatorio di Cagliari, dove sfoglierà pagine di Robert Schumann e Franz Liszt,senza dimenticare il prediletto Chopin.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller