Vai alla pagina su Cagliari calcio
Boateng sposa Melissa e poi gioca col Cagliari? La società dice no

Cagliari

Boateng sposa Melissa e poi gioca col Cagliari? La società dice no

I rossoblù smentiscono le voci di mercato che danno l’arrivo in Sardegna del centrocampista come atleta oltre che come marito

CAGLIARI. Maddox è l'unico che se la dorme. Per l'erede della famiglia Boateng-Satta che il papà mezzala, tesserato con il Milan fino al 30 giugno, prosegua in Italia o vada all'estero, è un dettaglio di scarso appeal.

Kevin Prince e Melissa sono alle schermaglie finali prima delle nozze che si terranno sabato 25 giugno a Porto Cervo. Ma ai tifosi del Cagliari, e non solo, non è sfuggito che a stagione appena conclusa, Boateng sia stato accostato al club rossoblù. «Passo il tempo a smentire l'arrivo di Cassano e Ronaldinho. Ci appioppano tanti giocatori, non ci faccio più caso» ha detto il ds rossoblù Capozucca. Kevin-Prince, tedesco naturalizzato ghanese, classe '87, pare sia stato proposto al club di Giulini appena si è saputo che i rossoblù neopromossi in A cercavano

pedine esperte e motivate. Con Boateng sono rimbalzati i nomi di Pizarro, Caceres e Amauri. La società rossoblù pare abbia detto no alla trattativa per via delle condizioni fisiche di Boateng, considerate non ottimali, e soprattutto per l’ingaggio elevatissimo del giocatore(m.f.).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller