Luca Doninelli a Castelsardo e Sassari

Domani e giovedì due incontri con lo scrittore finalista al Premio Campiello

CASTELSARDO. Si avvia alla conclusione il festival letterario “Un’isola in rete”, che propone ancora una settimana densa di appuntamenti a Castelsardo.

L’appuntamento clou è senza dubbio quello di domani sera, che vede alle 19 nella sala dell’Archivio storico-Biblioteca Comunale, di fronte al Castello dei Doria, lo scrittore Luca Doninelli, che insieme a Federico Piras presenterà il suo ultimo libro finalista al Premio Campiello “Le cose semplici”, pubblicato da Bompiani. Si tratta di un libro imponente, di quasi ottocento pagine, che l’autore ha definito «un’opera mondo che pretende di tenere dentro tutto (la narrazione, le riflessioni sulla lingua, la teologia, l'arte, lo studio della condizione umana, il destino) in un libro-fiume alimentato da tanti ruscelletti fatti di storie, episodi, fatti gravi e fatterelli, destinati, prima o poi, a raccogliersi».

L’altra protagonista di questo inizio della settimana sarà Mariapia Veladiano che presenterà il suo libro “Una storia quasi perfetta” in tre tappe: la prima quest pomeriggio alle 19 nell’Archivio storico di Castelsardo, le altre due domani alle 15 nel carcere di Tempio e alle 18,30 nella Libreria internazionale Koinè, in via Roma.

Giovedì alle 9,30 nelle Scuole Elementari di Castelsardo, lo scrittore Carlo Carzan presenta il suo “Allenamente. Giochi, attività e trucchi per allenare il cervello”. Sempre giovedì nuovo appuntamento con Luca Doninelli, questa volta a Sassari, dove lo scrittore lombardo alle

11,30 nell'aula magna dell'università centrale, presenterà il libro in un incontro dedicato ai ragazzi delle superiori aperto al pubblico.

Nella mattina di venerdì alle 9,30 nelle scuole medie di Castelsardo Carlo Carzan replica il suo “Allenamente” per i ragazzi delle scuole medie.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro