cinema

Immigrazione e integrazione al festival Moving Docs di Nuoro

NUORO. Immigrazione e integrazione sono i temi portanti del secondo appuntamento con Moving Docs. Dopo l’intensa serata di apertura dedicata allo splendido “Raving Iran”, il film australiano diretto...

NUORO. Immigrazione e integrazione sono i temi portanti del secondo appuntamento con Moving Docs. Dopo l’intensa serata di apertura dedicata allo splendido “Raving Iran”, il film australiano diretto da Susanne Regina Meures, mercoledì 23 a partire dalle 19 la rassegna cinematografica organizzata dall’Isitituo superiore regionale etnografico (Isre) proporrà il film di Andreas Koefoed “At Home in the World”. La serata sarà introdotta da Ignazio Figus, responsabile del settore Produzione audiovisuale e promozione dell’Isre, mentre il film sarà presentato da Stefano Mannironi, avvocato, presidente Arci Solidarietà e Svuluppo

“At Home in the World” è un intimo ritratto della vita di tutti i giorni di cinque bambini rifugiati in un asilo danese della Croce Rossa. I bambini – Magomed, Sehmuz, Heda, Amel e Ali – provengono da

cinque differenti nazionalità e hanno background molto distanti, ma sono tutti fuggiti dalle loro case con le loro famiglie, giungendo in Danimarca con la speranza di ricominciare da capo. Un tema che si collega alla drammatica attualità dei grandi flussi migratori verso il continente europeo.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community