La Sardegna come una grande isola-mondo

La presentazione del libro questo giovedì nella libreria Messaggerie Sarde con Emiliano Longobardi

SASSARI. “Grande nudo” sarà presentato per la prima volta al pubblico in anteprima assoluta alle Messaggerie Sarde di Sassari, in piazza Castello, giovedì 1° dicembre, in contemporanea con l’uscita nelle librerie di tutta Italia. L’appuntamento è alle 19, con lo scrittore accompagnato nell’occasione da Lalla Careddu e da Emiliano Longobardi.

Gianni Tetti propone in questo romanzo la narrazione di un’umanità senza scampo, preda di se stessa. Ci sono carestie e vendetta, attentati che si susseguono. Non c’è alcuna speranza nella misericordia umana. C’è però una possibilità, una sola. È scritta nel vento e porta un nome: Maria. C’è Sassari, anche, nel romanzo di Tetti, e c’è una riscossa degli ultimi che parte da una Sardegna isola-mondo in cui i cani governano e un pescatore affetto da un morbo oscuro guida un’orda stracciata verso la terra promessa.

Classe 1980, Gianni Tetti è nato e vive a Sassari. Si occupa di cinema e letteratura. Ha scritto e diretto il documentario “Un passo dietro l’altro”, è sceneggiatore di “Sa Gràscia” e ha collaborato alla sceneggiatura di “Perfidia”, film diretti entrambi dal regista Bonifacio Angius. I suoi racconti sono stati pubblicati su numerose riviste (Frigidaire, Il Male, Atti impuri) e in diverse antologie.

Per Neo Edizioni Tetti ha pubblicato “I cani là fuori (2009) e “Mette pioggia” (2014) che costituiscono i primi due volumi della trilogia del vento completata appunto con “Grande nudo”. Scrive soprattutto nel suo studio, in via Pettenadu. Uno spazio che condivide con i fumettisti Bruna Enna e Antonio Lucchi e il videomaker Giampiero Bazzu: «È piacevole e stimolante lavorare in questo spazio, accanto a loro – sottolinea Tetti – Avere la possibilità confrontarmi con loro che come me raccontano storie, chiedere pareri. Oltre all'amicizia che ci lega, c'è un'onesta intellettuale. Non ci

guardiamo le cose a vicenda per dirci quanto siamo bravi. Ognuno di noi cerca il pelo nell'uovo, solo così possiamo darci una mano».

Dopo Sassari Tetti sarà il 3 dicembre a Cagliari, libreria Ubik, il 14 dicembre ad Alghero, libreria Cyrano, il 16 dicembre a Porto Torres, libreria Koinè.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller