incontri con grandi registi

Il cinema del reale si studia all’Accademia

SASSARI. Dopo quello a gennaio con Massimo D’Anolfi (autore con Martina Parenti di alcuni dei più importanti film italiani legati al cinema del reale), proseguono dunque gli incontri con i grandi...

SASSARI. Dopo quello a gennaio con Massimo D’Anolfi (autore con Martina Parenti di alcuni dei più importanti film italiani legati al cinema del reale), proseguono dunque gli incontri con i grandi documentaristi organizzati dall’Accademia di Belle Arti di Sassari che da poco ha avviato anche l’innovativo biennio di cinematografia e fotografia documentaria. Quello con il regista svedese Fredrik Gertten apre la strada agli incontri con autori internazionali che proseguiranno nei mesi successivi. Tra i cineasti contattati figurano grandi nomi come l’ucraino Sergei Loznitsa, che dovrebbe essere presente a Sassari il prossimo mese di aprile, e il leggendario documentarista americano Frederick Wiseman che ha dato la sua disponibilità per la seconda metà dell’anno.

Incontri sul cinema documentario che saranno poi pubblicati in un focus su “Parol - Quaderni d’Arte e di Epistemologia”, storica rivista del Dams di Bologna che da qualche anno è diventata strumento di ricerca dell’ Accademia. A dirigere la rivista è tra l’altro Antonio Bisaccia, l’ideatore del corso di cinematografia e fotografia documentaria. Gli approfondimenti su “Parol - Quaderni d’Arte e di Epistemologia” saranno articolati in due parti a cura di Paolo Chirumbolo (docente della

“Louisiana State University”), dello stesso Bisaccia e da Lorenzo Hendel che ha anche il compito di coordinare gli incontri sul cinema a Sassari. «Chirumbolo – spiega Bisaccia – si occuperà di raccogliere saggi sul documentario italiano. Io e Hendel su quello internazionale». (f.c.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community