A Palau Noemi “battezza” la primavera

Il prossimo 30 aprile concerto gratuito nel parcheggio di via Fontevecchio

PALAU. Noemi apre la stagione turistica 2017. La cantautrice romana si esibirà il 30 aprile alle 21,30 sul palco all’aperto nel piazzale del parcheggio di via Fonte Vecchia. L’ingresso sarà libero.

L’amministrazione comunale ha scelto così la voce graffiante della cantautrice romana per dare il benvenuto a quanti visiteranno Palau nell’ultimo fine settimana di aprile e anticiperanno le vacanze per seguire il Giro d’Italia: la corsa rosa, infatti, il 5 maggio attraverserà il paese. Il concerto si inserisce in una serie di eventi legati alla presentazione del nuovo brand istituzionale: “Palau turismo, mille vacanze in una”. Progetto che coinvolge l’istituto comprensivo “Anna Compagnone” e l’istituto superiore “Falcone e Borsellino”, con la sede staccata del liceo scientifico di Arzachena.

La presentazione del logo istituzionale coinciderà con l’inaugurazione, durante la settimana pasquale, della mostra fotografica “Palau turismo, mille vacanze in una” (filo conduttore riportato sullo stesso brand) realizzata da Carlotta Domenici De Luca, fotografa romana che sin da bambina trascorre buona parte dell’anno a Palau essendo la sua famiglia profondamente legata al paese. La selezione di immagini inedite che identificano in modo originale il territorio saranno esposte sino a metà maggio nelle sale di Palazzo Fresi, sede dell’ufficio comunale del turismo. Nell’iniziativa sono coinvolte le scuole, dall’infanzia alle superiori. Nella parte emozionale del progetto sono impegnati tutti gli alunni attraverso elaborati svolti in classe.

Gli studenti del triennio del corso geometri dell’istituto “Falcone e Borsellino” partecipano anche con un progetto tecnico. Realizzeranno un rilievo topografico della roccia dell’Orso, monumento naturale regionale simbolo di Palau e del nuovo brand dell’ufficio turismo. Doneranno poi al Comune un progetto per la realizzazione di passerelle che mirano a rendere accessibile, in modo sicuro, il percorso di visita e vista della roccia dell’Orso nella sua interezza. L’iniziativa si inserisce sia nel protocollo d’intesa siglato il 21 marzo 2016 tra il Comune, l’istituto superiore e la Società italiana di fotogrammetria e topografia, sia nel progetto “Sulle vie del trenino verde”, che fa parte del più ampio programma territoriale regionale “Le Città di Paesi della Gallura”, iniziativa di partenariato istituzionale e socio-economico che coinvolge l’Unione dei Comuni dell’Alta e Bassa Gallura.

«L’amministrazione ha puntato su Noemi

– spiega il vicesindaco Maria Piera Pes –, un nome altisonante nel panorama musicale italiano, per attrarre presenze nel cosiddetto periodo dell’altra stagione e fare in modo che tutte le attività commerciali e turistico-ricettive ne possano trarre benefici, fornendo servizi ai visitatori».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro