Mezzogiorno di enogastronomia all’aeroporto 

Olbia, nella hall del Costa Smeralda quarto appuntamento con “Sardegna, racconti di cibo”

OLBIA. Ritorna l’appuntamento con “Sardegna, racconti di cibo” all’aeroporto Costa Smeralda, che vive oggi la quarta giornata.

Una rassegna dedicata all’enogastronomia come attrattore turistico.

A mezzogiorno nella hall centrale l’assessorato regionale al Turismo, il Consorzio del Carignano, Karasardegna.it e Geasar propongono un appuntamento da non perdere che racconterà un altro pezzo di Sardegna enogastronomica a turisti, curiosi e appassionati. Un format coinvolgente che ha conquistato l’attenzione di passeggeri, media e social networks per la sua capacità di consigliare abbinamenti e ricette con ingredienti provenienti rigorosamente dalla Sardegna, che come nelle precedenti tre edizioni si arricchisce con la partecipazione di nuove aziende.

Le protagoniste della prima parte dell’evento saranno direttamente le aziende, per la precisione il Consorzio di Tutela del Carignano del Sulcis, l’Agricola Punica, Argiolas, la Cantina Giba, la Cantina Santadi, la Cantina Sociale di Calasetta, la Cantina Sant'Antioco-Sardus Pater, Mesa, Siles Società Semplice Agricola, Tanca Gioia Carloforte, Tenute Sella e Mosca, che racconteranno i loro vini ai presenti.

Accanto a loro, le aziende agricole Ibba e Areste presenteranno le marmellate e confetture di Sardegna.

Si proseguirà con la parte più strettamente culinaria interpretata da Giorgio Lisci, chef dell’Antico Borgo di Narcao il quale reinterpreterà la fregula sarda condita con un ragù di carne del Sulcis, naturalmente da abbinare con lo straordinario Carignano. “Sardegna, racconti di cibo” è un progetto di valorizzazione delle biodiversità della Sardegna che con i suoi prodotti tipici di grande qualità può a pieno titolo ambire a diventare una primaria destinazione del turismo enogastronomico.

Il prossimo appuntamento è previsto per il 7 luglio in compagnia della giornalista televisiva Francesca Romana Barberini, del Consorzio di tutela del
vino Cannonau e di Tommaso Perna, chef executive dell’Aeroporto Olbia Costa Smeralda, che insieme alla prestigiosa azienda dolciaria Peano di Ozieri ed alle acque sarde di San Giorgio e San Martino racconteranno ulteriori peculiarità della ricchissima enogastronomia della nostra isola.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro