Berchidda, stasera l’Art Ensemble of Chicago

Presentata la carta prepagata e ricaricabile che il Banco di Sardegna ha dedicato a Time in Jazz 

BERCHIDDA. Uno dei concerti più attesi del trentesimo festival Time in Jazz caratterizza la serata di oggi a Berchidda: alle 21.30 il palco di Piazza del Popolo ospita l’Art Ensemble of Chicago, storica formazione all'avanguardia sul fronte della “creative improvised music” dalla fine degli anni Sessanta.

Attivo per quasi un quarto di secolo con l'organico classico – ovvero Roscoe Mitchell e Joseph Jarman ai sassofoni, il trombettista Lester Bowie, il contrabbassista Malachi Favors e il percussionista Famoudou Don Moye – il gruppo ha registrato decine di dischi e si è esibito in tutto il mondo iscrivendo il proprio nome nella storia della musica. Dopo il ritiro di Jarman, e venuti a mancare Lester Bowie nel 1999 e Malachi Favors nel 2004, Roscoe Mitchell e Famoudou Don Moye hanno proseguito il cammino, avvalendosi di musicisti ospiti e tenendo ben vivo l’Art Ensemble of Chicago ancora nel ventunesimo secolo. Lo scorso febbraio, il gruppo si è riunito per una residenza artistica a Londra, esibendosi dal vivo in concerti da tutto esaurito, accolti con gioia dai critici musicali e dai fan di lunga data dell’AEoC, gli stessi che non mancheranno al concerto distasera con Roscoe Mitchell ai sassofoni, Hugh Ragin alla tromba, Junius Paul al contrabbasso e Famoudou Don Moye alla batteria.

La quinta giornata del festival ideato e diretto da Paolo Fresu, in pieno svolgimento fino a mercoledì tra Berchidda e altri centri del nord Sardegna, avrà proposto intanto altri appuntamenti. La musica comincia come sempre a metà mattina: alle 11 tappa a Mores per il piano solo di Dino Rubino, nei pressi della chiesa campestre di San Giovanni Battista. Altra performance solistica in programma nell’appuntamento del tardo pomeriggio con cui il festival fa visita a Bortigiadas: alle 18, nella chiesa di San Nicola, si esibisce Francesco Bearzatti, tenorsassofonista e clarinettista friulano.

Intanto a Berchidda è stata presentata ufficialmente la carta prepagata e ricaricabile che il Banco di Sardegna, partner del festival Time in Jazz, ha dedicato alle trenta edizioni della
manifestazione. Oltre ai servizi e le comodità propri di uno strumento di pagamento completo, la carta offre una serie di benefit pensati proprio in rapporto al festival, compresa la possibilità di acquistare i biglietti a prezzo ridotto per i concerti in programma in Piazza del Popolo.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro