Oggi in piazza con gli Huntertones

Dopo il live di Erik Truffaz via le transenne per la festa e il concerto gratuito

BERCHIDDA. Oggi a Time in Jazz riflettori accesi alle 21.30 per l'ultima serata sul palco di Piazza del Popolo. A salirvi per primo il trombettista francese (ma è nato in Svizzera, nel 1960) Erik Truffaz, un musicista che nell'arco di tre decenni di attività ha sempre sostenuto il superamento delle gerarchie e degli steccati tra i generi. Lo testimonia anche “Doni Doni”, l’album pubblicato l’anno scorso dalla stessa formazione attesa a Berchidda, con Benoit Corboz al piano, Marcello Giuliani al basso e Arthur Hnatek alla batteria: un disco ai confini tra jazz e pop strumentale,impreziosito qua a là dalle voci della cantante maliana Rokia Traoré e dal rapper Oxmo Puccino.

Nella seconda parte della serata, sgomberata la piazza dalle poltroncine e le transenne, e aperta al pubblico con ingresso gratuito, via alla consueta festa di Ferragosto che, come anticipato, quest’anno si affida agli Huntertones, ovvero Dan White al sax tenore, Chris Ott al trombone e beat box, Jon Lampley alla tromba e al susafono, Josh Hill alla chitarra elettrica, Adam Deascentis al basso e John Hubbell alla batteria. Fondata a Columbus, in Ohio, e attualmente di base nel quartiere di Brooklyn a New York, questa formazione, propone il suo caratteristico sound in un repertorio di brani originali e arrangiamenti che fondono jazz, funk, soul, hip-hop, R&B e rock. Nel novembre 2015 è uscito il primo Ep omonimo degli Huntertones, che lo stesso anno sono stati riconosciuti dalla National Public Radio per la loro partecipazione al Tiny Desk Contest, per i nuovi talenti emergenti. Ulteriori progetti di registrazione, nella loro precedente formazione chiamata Dan White Sextet, comprendono New York Sessions (2012) Play (2013) e Your Song (2014),

Nel corso della loro carriera si sono esibiti in lungo e in largo suonando in alcuni prestigiosi
festival Jazz negli Stati Uniti e a livello internazionale, tra cui si contano il Columbus Jazz Festival e il Rib Fest, il Rochester Jazz Festival e il Toronto Jazz Festival, avendo anche l’onore di calcare il palco della prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland, in Ohio.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro