Il pop anni ’80 e ’90 di Ivana Spagna domani a Stintino

L’artista veneta si esibirà alle 22 in Piazza dei 45 E il 23 nuova tappa nell’isola a Sant’Antonio di Gallura

STINTINO. “Call me” era il titolo di una delle sue canzoni di successo e Stintino l'ha preso alla lettera. Ha chiamato e Ivana Spagna ha risposto. Sarà, infatti, proprio l'artista veneta quest'anno ad animare la notte della festa patronale del paese turistico che si affaccia sul Golfo dell'Asinara. Domani alle 22, il palco di piazza dei 45 ospiterà la cantante che, con 10 milioni di dischi venduti, nel 2006 ha conquistato il disco d'Oro alla carriera (FIMI).

La tappa stintinese è la sesta del suo lungo tour estivo che la vedrà in Sardegna per ben quattro volte. La prima, in realtà, è stata il 20 agosto ad Arbus, quindi la seconda il 28 agosto scorso a Villaspeciosa mentre la quarta, che al momento – così si legge sul suo sito ufficiale - rappresenta anche l'ultima del tour, sarà a Sant'Antonio di Gallura il 23 settembre. La cantante, che ha avuto grande successo commerciale in Italia e all’estero, sta portando per le piazze italiane il suo ultimo singolo “A Natale crolla il mondo”, uscito a novembre scorso con il marchio Mars Entertainment. Il brano, firmato da Teresa Iannello, Andrea Nardinocchi, Paolo Valli, Stefano Paviani e Andrea Amati, segna il ritorno alle canzoni in lingua italiana. Nel 2015 con “Straight to hell” Spagna cantava in inglese a segnare, scriveva l'Ansa, «il desiderio della cantante di tornare alla musica dance in inglese, come agli albori della sua lunga carriera». Lingua con la quale Spagna si è fatta conoscere in Italia e apprezzare all'estero, così tanto che i suoi album sono stati pubblicati e sono entrati nelle classifiche di paesi come Inghilterra, Germania, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Australia e Giappone. Nel 1987 con Call Me raggiunse il secondo posto della classifica britannica.

Tra i suoi ultimi lavori una nuova versione di “Gente come noi” realizzata in versione acustica e con il titolo “Gente come noi che resta sempre in piedi”. Il brano è stato inserito nella raccolta “In alto la testa”, la compilation il cui ricavato della vendita sarà interamente devoluto alle popolazioni colpite del terremoto che, lo scorso anno, ha devastato il centro Italia. Il Cd vede la partecipazione di Ivana Spagna, con D.J Mitch di radio 105, J-Ax, Fedez, Paolo Vallesi, Fabri Fibra, Danti, Tommaso Pini e Marianne Mirage.

Tra i singoli e gli album portati al successo da Ivana Spagna si ricordano “Easy Lady”, “Call Me”, “Dedicated to the Moon”, “You Are My Energy” e ancora “No Way Out”, “Matter of Time”, “Siamo in due”, “Lupi solitari”, “Indivisibili” quindi “E che mai sarà”. Tanti anche i successi che non potranno certo mancare a Stintino, nella serata organizzata dal priore della Confraternita della Beata
Vergine della Difesa Agostino Maddau: “Con il tuo nome”, “E io penso a te”, “Lay da da”, “Davanti agli occhi miei”, “Siamo in due”, “La nostra canzone”, “Woman”, “Diario di bordo”, “Voglio sdraiarmi al sole”, “Il Cerchio della vita”, “I know why”, “The Magic of Love” e “Straight to Hell”.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro