Vai alla pagina su Atlanti
$alttext

Celiachia, casi in aumento

Aumenta il numero dei celiaci in Italia: nel 2016 le nuove diagnosi sono state 15.569, oltre 5.000 in più rispetto al 2015, e risultano diagnosticati 198.427 celiaci (di cui 2/3 appartenenti alla...

Aumenta il numero dei celiaci in Italia: nel 2016 le nuove diagnosi sono state 15.569, oltre 5.000 in più rispetto al 2015, e risultano diagnosticati 198.427 celiaci (di cui 2/3 appartenenti alla popolazione femminile e 1/3 a quella maschile). Molti, però, sono gli italiani che non sanno di essere malati: circa 408.000. È il quadro tracciato nell'ultima Relazione annuale del ministero della Salute al Parlamento sulla celiachia. A un anno dall'entrata in vigore del protocollo diagnostico, confrontando i dati nel triennio 2014-2016, sottolinea il documento, «emerge un incremento delle diagnosi più spinto, forse favorito dalla maggiore sensibilizzazione dei cittadini ma anche dai nuovi
indirizzi scientifici». La celiachia è una condizione infiammatoria permanente in cui il soggetto affetto deve escludere il glutine dalla dieta. Questa patologia, classificata come malattia cronica, si sviluppa in soggetti geneticamente predisposti e colpisce l'1% della popolazione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community