Vai alla pagina su Atlanti
$alttext

Il salumificio Bardana star del Gambero Rosso

Dalla tradizione di famiglia nasce il salumificio Bardana di Antonio Sale. È così che dalla passione e tradizione sarda culinaria Antonio Sale ha voluto aprire la sua attività nel 2011. «La nostra...

Dalla tradizione di famiglia nasce il salumificio Bardana di Antonio Sale. È così che dalla passione e tradizione sarda culinaria Antonio Sale ha voluto aprire la sua attività nel 2011. «La nostra realtà esiste perché ha dei valori su cui si fonda – spiega orgoglioso Sale - Usiamo solo carni genuine, abbiamo cura dei dettagli e prestiamo attenzione a chi ha intolleranze alimentari: i nostri salumi sono infatti senza glutine e lattosio».

Nulla è lasciato al caso nell’azienda di Antonio Sale, che si trova nella zona industriale di Chilivani. L’imprenditore manda avanti l’azienda rispettando genuinità e tradizione e con un occhio di riguardo all’innovazione e alla ricerca. Sono infatti attive le collaborazioni di studio con l’Università di Sassari e gli istituti agrari del territorio.

Nel 2013 il salumificio Bardana è stato insignito del riconoscimento “Due Fette” dalla guida Grandi Salumi del Gambero Rosso per la sua rinomata salsiccia “Tipo Banari” caratterizzata dall’aggiunta di finocchietto selvatico. I prodotti di Antonio Sale si sono creati uno spazio importante anche nel Sardinia Food Awards, il contest culinario creato dal giornalista Donato Ala. Nel 2016 Bardana vince la sezione salumi tra 54 salumifici. Quest’anno il salumificio parteciperà anche a
“Salumi da re” a Polesine Zibello, in provincia di Parma, il raduno nazionale di allevatori, norcini e salumieri a cura del Gambero Rosso e dei rinomati fratelli Spigaroli che nell’Antica Corte Pallavicina creano salumi che piacciono anche ai reali d’Inghilterra.

(Elena Corveddu)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community