“Figlia mia” oggi arriva nelle sale

Il film in concorso a Berlino. Nel cast la giovanissima algherese Sara Casu

SASSARI. Dal Berlino alle sale. A pochi giorni dall’anteprima mondiale nel prestigioso festival in Germania, “Figlia mia” arriva nei cinema. Da oggi si potrà vedere in tutta Italia, compresa ovviamente la Sardegna legata al film di Laura Bispuri per l’ambientazione e non solo. Propongono il lungometraggio il Cityplex Moderno di Sassari, l’Uci e l’Odissea di Cagliari, il Multiplex di Nuoro, l’Ariston di Oristano, il Movies di Santa Giusta, il Cineworld di Iglesisas, i The Space di Sestu e Quartucciu. Ancora date da definire, ma dopo la conclusione della Berlinale in corso fino a domenica (il film è in concorso) la regista dovrebbe tornare nell’isola per delle serate di presentazione, magari con qualche membro del cast. Di cui fa parte, con un ruolo da protagonista, la giovanissima algherese Sara Casu. Nel film interpreta Vittoria, una bambina che nell’estate in cui compie 10 anni (l’esordiente attrice ne ha invece 11, fatti proprio durante le riprese avvenute tra giugno e luglio) finisce per trovarsi divisa tra due madri.

L’amorevole Tina, che l’ha cresciuta e vive in rapporto simbiotico con la piccola, e Angelica, una donna fragile e istintiva, dalla vita scombinata che scopre essere la madre naturale. Rotto il patto segreto che le lega sin dalla sua nascita, le due donne che hanno il volto di grandi attrici come Valeria Golino e Alba Rohrwacher, si contendono l’amore di una figlia. La premiere alla Berlinale del lungometraggio, una produzione Vivo Film e Colorado Film con Rai Cinema (c’è anche il contributo della Regione e il sostegno della Sardegna Film Commission), ha convinto soprattutto la stampa internazionale. Con elogi per le tre protagoniste, a cominciare da quelli per Sara Casu. Non l’unica presenza sarda nel cast. Un ruolo importante è quello ritagliato dalla regista per Michele Carboni, pastore di Sedilo già prestato altre volte al cinema. C’è poi
l’isola che fa da sfondo alla storia e ne diviene co-protagonista. Cabras, con lo stagno e la pesca di muggini e anguille, San Vero Milis, Riola Sardo con le sue piste da motocross, Oliena e le sue montagne, Villa Sant’Antonio con le sue domus de janas, Cuglieri con il mare di Su Riu.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro