Vai alla pagina su Atlanti
Forma, spazio e tempo Le metafore di Columbu

Forma, spazio e tempo Le metafore di Columbu

SASSARI. Dna (Dissacranti Nucleotidi Autoprodotti), piccolo festival tragicomico di musica, danza e teatro, presenta l’esposizione “Forma Spazio Tempo” di Andrea Colombu. Andrea Colombu è un’artista...

SASSARI. Dna (Dissacranti Nucleotidi Autoprodotti), piccolo festival tragicomico di musica, danza e teatro, presenta l’esposizione “Forma Spazio Tempo” di Andrea Colombu. Andrea Colombu è un’artista visionario, accattivante, che dipinge con la fotografia e disegna con la grafica. Utilizza svariate tecniche e materiali li scompone, li assembla e li moltiplica per dare vita a un suo segno grafico distinto, a nuove strutture architettoniche, formule matematiche. Pratica un manierismo fotografico che esplora gli archetipi della cultura occidentale e i suoi miti, li manipola e li contamina, creando nuove forme dell’immaginazione, altri contenuti simbolici. Nella grafica spinge la sua ricerca ai fini di una speculazione quasi scientifica che esplora il microcosmo e lo ricrea. La fotografia evoca, nella sua perizia e precisione, il rigore formale della pittura ritrattistica del ’600, nella tecnica di composizione le nature morte di Arcimboldo, nelle sue ambiguità geometriche le geometrie impossibili di Escher. Le sue composizioni sono piene di citazioni, metafore, allegorie. Volti più o meno noti e oggetti quotidiani convivono in modo ironico e dissacrante. Le sue immagini emanano atmosfere gotiche e visioni metropolitane; hanno l’immediatezza del cinema e la persuasività del marketing. Andrea Colombu,è nato a Cagliari nel 1973 dove, tutt’oggi, vive e lavora. Ha frequentato il Liceo Artistico e l’Accademia d’arte di Perugia negli anni ’90. I primi lavori sono di quel decennio, e le tematiche iniziali che li caratterizzano risentono fortemente
dell’influenza della pittura gestuale, e le tematiche iniziali che li caratterizzano risentono fortemente dell’influenza della pittura gestuale, e si rifanno a movimenti artistici come l’Arte Informale. La mostra sarà visitabile fino a domani dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro