Cesari e Porcu L’avventura della scrittura

Omaggio all’inventore della collana “Stile Libero” e al romanziere francese maestro del poliziesco 

Prosegue sul solco degli omaggi il festival Marina Cafè Noir, che quest’anno allunga la stagione con cinque mesi di appuntamenti come percorso di avvicinamento alla sedicesima edizione, in programma a Cagliari dal 19 al 23 giugno. “A Sud di nessun Nord - Dalle parti del cuore” è il tema che lega gli eventi in programma a marzo, a testimonianza del legame di pensiero, attidudine e amicizia con le figure a cui verrà reso un tributo. Ieri all’hotel Regina Margherita si è tenuto l’appuntamento “La cura dei libri. Omaggio a Severino Cesari”. Una serata in ricordo di una grande figura dell’editoria italiana che, insieme a Paolo Repetti, ha rivoluzionato il mondo del libro fondando la fortunata collana Einaudi Stile Libero, vero e proprio laboratorio senza barriere di forme e generi, che ha aperto le porte a molte voci importanti e diverse della letteratura contemporanea del nostro Paese. A ricordarlo è stato proprio il suo compagno di viaggio, Paolo Repetti, insieme alla compagna di una vita, Emanuela Turchetti. A cucire il ritratto di un grande intellettuale, Francesco Abate, autore della scuderia Einaudi che a Cesari è stato particolarmente legato, e le letture di Giacomo Casti.

Per omaggiare un’altra grande figura dell’editoria, un amico fraterno di Marina Cafè Noir, il festival volerà poi a Lione sabato 24 marzo per partecipare a Auvergne-Rhône-Alpes Livre et Lecture. In programma “Il grido dell’alba”, una serie di letture dedicate a Marc Porcu, poeta e traduttore francese che ha fatto scoprire oltralpe la nuova letteratura sarda contemporanea. Ultimo appuntamento il giorno seguente, domenica 25 marzo, con un omaggio alla figura di Peppino Impastato. In un dialogo con Giuseppe Manias, con musiche a cura di Chiara Effe, interverrà il fratello del giornalista e attivista simbolo della lotta alla mafia, lo scrittore Giovanni Impastato. La presentazione del suo libro “Oltre i cento passi” (Piemme edizioni) è in programma alle 10,30 allo Spazio Antas di San Sperate, per un evento a sostegno di LiberFest in collaborazione con Antas Teatro, Mezcla intercultura e Biblioteca gramsciana.

Il tema “A Sud di nessun Nord” è certo una citazione dal titolo di una raccolta di racconti del 1973 di Charles Bukowski (“South of No North”). Ma la frase, oltre il semplice omaggio, va intesa come la possibilità (o l’impossibilità) geografica, sociale, esistenziale e poetica che caratterizza il nostro tempo, in positivo e in negativo. Un Sud che è anche e ovviamente metafora in senso politico, il posto dove è ancora possibile immaginare e realizzare convivenze, in un tempo che sembra voler negare questa possibilità ai più, e sempre di più.

La sedicesima edizione di Marina Cafè Noir si terrà a Cagliari dal 19 al 23 giugno. Per il più longevo dei tanti Festival letterari della Sardegna, avere già alle spalle quindici edizioni significa archiviare un primo importante pezzo di vita e guardare in faccia una nuova sfida. L’obiettivo è quello di rilanciare l’azione culturale cercando di capire quale possa essere, oggi, il ruolo di un festival di lettratura a Cagliari e in Sardegna.

L’edizione 2018 di Marina Cafè Noir proporrà, in collaborazione con la casa editrice Iperborea, i “Boreali off”, sezione estiva del festival milanese dedicato alla letteratura nordica. Una sorta di percorso letterario alla scoperta degli elementi che uniscono o dividono i due emisferi. Una due giorni fitta, il 20 e il 21 giugno, con numerosi ospiti, omaggi a scrittori scomparsi e laboratori per bambini e ragazzi, di lettura, scrittura e illustrazione. Ricca anche la seconda parte del festival, soprattutto grazie al consolidato rapporto con alcune delle più interessanti e vivaci case editrici
quali NNeditore, Sur, Eleuthera, Alegre, Milieu, e alla vasta rete di collaborazioni sul territorio con associazioni e istituzioni. Specie il Comune di Cagliari, con il quale Marina Cafè Noir parteciperà quest’anno alla realizzazione di una delle tappe dell’Estate cagliaritana.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro