SCRITTORI DI SARDEGNA 

Oggi in edicola “Pesi leggeri” di Aldo Tanchis

SASSARI. La Nuova propone ai suoi lettori la collana “Scrittori di Sardegna. Le voci dei migliori autori sardi contemporanei”. Sono già usciti “Ritorno a Baraule” di Salvatore Niffoi, “Accabadora” di...

SASSARI. La Nuova propone ai suoi lettori la collana “Scrittori di Sardegna. Le voci dei migliori autori sardi contemporanei”. Sono già usciti “Ritorno a Baraule” di Salvatore Niffoi, “Accabadora” di Michela Murgia, “Il giardino non esiste” di Alberto Capitta, “Luce perfetta” di Marcello Fois, “Doppio cielo” di Giulio Angioni, “Chiamalo pure amore” di Maria Giacobbe e “Morire per una notte” di Giorgio Todde. Oggi è in edicola, come sempre a soli 6,70 euro oltre il prezzo del giornale, il romanzo “Pesi leggeri” di Aldo Tanchis.

Una storia ambientata in una Cagliari descritta come un Bronx più ridanciano, nei bassifondi del porto e tra il sudore, la povertà e la voglia di riscatto di chi affida ai guantoni il suo futuro. Il protagonista principale è Claudio, personaggio che in un remoto passato è stato pugile di belle ma tradite speranze, e che oggi è procuratore dei due giovani più promettenti sulla piazza isolana. Per campare fa l’agente immobiliare, ma la sola aria che gli interessa respirare è sempre e comunque quella della palestra. Un personaggio che vive in un mondo tutto suo e anche quando ha il marcio sotto al naso non ne riconosce il puzzo. Così, quando entra nella complessa macchina che organizzerà l’incontro tra i suoi pupilli Nino e Giuseppe, è convinto che
sarà solo un affare di sport, perché lui dietro a quattro guantoni che si incrociano non è capace di vedere niente di più o di diverso. Ma “Pesi leggeri” si può considerare anche come racconto su (e di) Cagliari – o almeno di una Cagliari in genere tenuta fuori dalle pagine letterarie.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community