Vai alla pagina su Atlanti
Al Man di Nuoro il futurismo e le donne

Al Man di Nuoro il futurismo e le donne

NUORO. Domani, giorno di Pasqua, il museo Man di Nuoro rimarrà aperto nei consueti orari (10-13/15-19). E domani, eccezionalmente in quanto giorno di Pasquetta, il museo rimarrà aperto tutto il...

NUORO. Domani, giorno di Pasqua, il museo Man di Nuoro rimarrà aperto nei consueti orari (10-13/15-19). E domani, eccezionalmente in quanto giorno di Pasquetta, il museo rimarrà aperto tutto il giorno con orario continuato, dalle ore 10 alle ore 19. L’ingresso al museo sarà invece gratuito durante la giornata dell’8 aprile.

Domani, giorno di Pasqua, al museo Man è in programma una conversazione a cura di Gianvincenzo Monni, sulla mostra “L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944”, dedicata al futurismo e le donne. Attraverso oltre 100 opere fra dipinti, sculture, carte, tessuti, maquette teatrali e oggetti d’arte applicata, sarà analizzato il lavoro di artiste e intellettuali che hanno operato all’interno del movimento futurista dagli anni dieci fino agli anni quaranta sperimentando innovazioni di stile e di materiali in ambiti trasversali quali le arti decorative, la scenografia, la fotografia e il cinema, ma anche la danza, la letteratura e il teatro. Tra gli altri artisti trattati: Giacomo Balla, Umberto Boccioni, Antonio Sant’Elia. La conversazione si terrà nelle sale del museo alle ore 17.30.

Il Man è un’istituzione
pubblica permanente, unica nel suo genere in Sardegna, votata allo studio, la conservazione e la promozione dell’arte moderna e contemporanea. Il museo persegue i propri obiettivi culturali attraverso molteplici attività, svolte sia all’interno della sede museale, sia sul territorio.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro