Vai alla pagina su Atlanti
Storie di corna e sindrome di Peter Pan

Storie di corna e sindrome di Peter Pan

DORGALI. Michela Andreozzi sarà in scena domani alle 21 al Teatro Centro culturale con “Maledetto Peter Pan”,di Michele Bernier e Marie Pascale Osterrieth, regia Massimiliano Vado. È un fortunato...

DORGALI. Michela Andreozzi sarà in scena domani alle 21 al Teatro Centro culturale con “Maledetto Peter Pan”,di Michele Bernier e Marie Pascale Osterrieth, regia Massimiliano Vado. È un fortunato spettacolo francese che finalmente debutta anche in Italia.

Nasce come un fumetto della geniale Florence Cestac, diventato poi uno spettacolo teatrale grazie all'attrice comica Michele Bernier e alla regista Marie Pascale Osterrieth (e successivamente un film), è un progetto tutto femminile. Medesima fortuna ha avuto a Roma, dove, appena dopo tre settimane dal debutto al Teatro Sette, è stato notato dal Teatro Sala Umberto e messo in programmazione all'istante.

Lo spettacolo nasce dall'idea di raccontare, ridendo fino alle lacrime, un dramma che tutti conoscono: le corna. Ma non corna qualsiasi, piuttosto quelle generate dalla pericolosissima “Crisi di mezza età”, conosciuta anche come “Sindrome di Peter Pan”, una temibile patologia che colpisce gli uomini giunti alle soglie dell'età matura che male accolgono il cambiamento, vissuto più come l'inizio della fine. Come direbbe Piero Angela: “L'esemplare umano maschio, passata la quarantina, è solito abbandonare
la sua compagna per rivolgersi verso nuovi pascoli, più verdi, al fine di rinvigorire la sua virilità”. A scapito delle mogli. “Tu sei la donna della mia vita, lei è un'altra cosa... è una fatina!", dice Lui candido, andandosene via proprio con la suddetta, giovanissima fatina.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro