Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Ogni settimana la migliore narrativa isolana

La Nuova Sardegna propone a la collana “Scrittori di Sardegna. Le voci dei migliori autori sardi contemporanei”. Sono già usciti “Ritorno a Baraule” di Salvatore Niffoi, “Accabadora” di Michela...

La Nuova Sardegna propone a la collana “Scrittori di Sardegna. Le voci dei migliori autori sardi contemporanei”. Sono già usciti “Ritorno a Baraule” di Salvatore Niffoi, “Accabadora” di Michela Murgia, “Il giardino non esiste” di Alberto Capitta, “Luce perfetta” di Marcello Fois, “Doppio cielo” di Giulio Angioni, “Chiamalo pure amore” di Maria Giacobbe e “Morire per una notte” di Giorgio Todde, “Pesi leggeri” di Aldo Tanchis, “La stagione che verrà” di Paola Soriga, “Undici” di Savina Dolores Massa , “Il grande inganno” di Gianfranco Pintore e “Fiore di fulmine” di Vanessa Ruggeri. Venerdì, a 6,70 euro oltre il prezzo del giornale, sarà in edicola “L’amore del figlio meraviglioso” di Bachisio Bandinu. Seguiranno

“L’eredità dei petali d’avorio” di Giulia Clarkson e “Gli animali muoiono nella tana” di Alessandro Stellino.