Due cantanti sarde al premio Lucio Dalla

Lina Podda di Galtellì e Rita Medda di Barumini all'evento del 12 maggio a Roma

ROMA. Ci saranno anche due sarde al Premio Lucio Dalla. Le cantanti Lina Podda e Rita Medda rappresenteranno l'Isola alla finalissima della sesta edizione della manifestazione in programma sabato 12 maggio, alle 20.30, all'Auditorium Santa Chiara di Roma.

Lina Podda, originaria di Galtellì, partecipa con un recentissimo brano dell'autore sardo Nando Cuccu, alla sua seconda partecipazione. Le musiche sono scritte e arrangiate da Marino Maillard, musicista svizzero naturalizzato in Sardegna.

Rita Medda, di Barumini, approda alla tre giorni romana con un proprio brano in lingua sarda, una novità del concorso il cui regolamento in passato ha permesso l'ammissione di brani in siciliano, veneto e campano. Un'importante vetrina per le due artiste sarde ma non solo.

A rappresentare la Sardegna ci saranno anche i ragazzi dell'associazione culturale Skizzo di San Gavino Monreale capitanati da Paolo Mamblo Mazzucco, autore del bellissimo murale dedicato a Lucio Dalla realizzato in una delle piazze della cittadina campidanese.

Tra i vari ospiti di questa edizione: Alice Caioli (vincitrice giovani a Sanremo 2018), Rosario Terranova (attore nazionale e cantante) e il giovane modello e rapper Michael

Ros (cantautore e showman nazionale). Presenterà la serata di Finalissima il patron Maurizio Meli coadiuvato dall'attore e cantante Claudio Germanò e dalla giornalista Giulia Laface. Interverrà, come da tradizione, Claudia Scaglioni, madrina ufficiale del Premio e cugina di Lucio Dalla.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro