Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Il mondo materico di Marco Pili

Fino al primo luglio alla Pinacoteca “Carlo Contini” di Oristano lamostra “Finis terrae. Marco Pili 1990-2018”, a cura di Ivo Serafino Fenu. Finis Terrae è la prima grande antologica dedicata a Marco...

Fino al primo luglio alla Pinacoteca “Carlo Contini” di Oristano la

mostra “Finis terrae. Marco Pili 1990-2018”, a cura di Ivo Serafino Fenu. Finis Terrae è la prima grande antologica dedicata a Marco Pili, originario di Nurachi e tra i più presenti e originali artisti del panorama contemporaneo in Sardegna. Con oltre 180 opere tra pitture, polimaterici, sculture e carte, molte delle quali inedite, la mostra ripercorre quasi trent’anni di un’attività caratterizzata da un’impronta astrattista e da un uso sapiente quanto fortemente sperimentale di materiali quali terre, pane carasau e stoffe.