Vai alla pagina su la mia isola
$alttext
il paese 

TERRA DI FANTINI E BUON CIBO

Arrivare a Santu Lussurgiu da Bonarcado all’imbrunire è il modo migliore per godere del colpo d’occhio offerto da questo paese-presepe, sistemato all’interno di una conca protetta dai venti dominanti...

Arrivare a Santu Lussurgiu da Bonarcado all’imbrunire è il modo migliore per godere del colpo d’occhio offerto da questo paese-presepe, sistemato all’interno di una conca protetta dai venti dominanti e aperta a Mezzogiorno. Terra di buon cibo, di cavalli, di tradizioni. E di artigiani. Sellai, ma non solo: «Che mi ricordi io - dice Giuseppe, il più anziano dei due fratelli Spanu, dell’omonima selleria - ce ne erano quattro
quando ero ragazzino io. Erano persone anziane e i loro figli non hanno seguito il mestiere. Poi ci sono calzolai, sarti, falegnami. C’erano le tessitrici, le guantaie, c’era una maglieria». «Ma alcuni non hanno resistito alla concorrenza cinese», aggiunge Gianfranco.




TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro