ENOGASTRONOMIA e musica 

A Carloforte il “Girotonno” Quattro giorni da gourmet

CARLOFORTE. È stato inaugurata ieri il Girotonno, la manifestazionededicata al tonno. La kermesse enogastronomica internazionale, giunta alla sedicesima edizione, fino a domenica proporrà alle...

CARLOFORTE. È stato inaugurata ieri il Girotonno, la manifestazionededicata al tonno. La kermesse enogastronomica internazionale, giunta alla sedicesima edizione, fino a domenica proporrà alle migliaia di visitatori che prenderanno d'assalto il borgo tabarchino il consueto, ricco menu fatto di degustazioni, incontri, esposizioni, escursioni e spettacoli. A partire dalla gara di cucina dedicata al tonno rosso, che rappresenta il cuore della manifestazione.

Questa edizione, vede il record di paesi partecipanti, otto, i cui chef si contendono l'ambito piatto grande in ceramica, decorato a mano con il logo del Girotonno. Le squadre che animano la Tuna Competition, provengono da Italia, Francia, Giappone, Inghilterra, Stati Uniti, Lituania, Argentina e Russia, che dovranno mostrare capacità di abbinare ingredienti, originalità, gusto ed estetica, secondo visioni personali e tradizionali. Ieri i primi confronti, fra Italia e Argentina (con gli chef sardi Salvatore Camedda e Fabio Vacca) e Giappone e Usa, oggi si sfidano le altre quattro delegazioni e domani verrà decretata la vincitrice. La giuria tecnica, composta da giornalisti ed esperti del settore, è presieduta da Enzo Vizzari, curatore delle guide Espresso, mentre una giuria popolare esprime il proprio voto con la paletta. A condurre sul palco nel lungomare, la coppia Andy Luotto e Ambra Pintore. Ricette d'autore ed innovative sul pianeta tonno anche al Live Cooking, spiegate da grandi chef italiani quali Andrea Aprea, Andrea Berton, Matteo Metullio, Achille Pinna, Giorgione, Lorenzo Ingenuo, i carlofortini Luigi Pomata e Secondo Borghero, il giapponese Haruo Ichikawa e Lorenzo Lavezzari. Altra novità di quest'anno sarà il Tuna Wine Bar, in piazza Carlo Emanuele III, dove degustare i migliori vini sardi. Nell'Expo Village, esposizione dei prodotti dell'agroalimentare e dell'artigianato locale e regionale.

Novità per gli spettacoli del Live Show, di nuovo gratuiti sul lungomare. La star più attesa sarà Piero Pelù, che salirà sul palco sabato 26, prima tappa del suo nuovo tour nazionale “Warm Up”, per un concertone che si concluderà con i sardi Golaseca. Oggi serata dance con Mario Fargetta e Giorgio Prezioso, e domenica chiusura affidata al Live Contest, con i talenti della musica isolana. A grande richiesta, ritornano gli acclamati artisti di strada del Girobuskers, con spettacoli acrobatici e stravaganti nelle vie del centro, dalla mattina alla sera. Infine, per chi volesse godere degli scenari offerti dall'isola di San Pietro,
gite in trekking e percorsi guidati, anche nel centro storico, dove sono funzionali due trenini turistici con tappe nei musei Torre San Vittorio e Casa del Duca. Sui traghetti, corse potenziate e tariffe agevolate da Portovesme e Calasetta, dove si potrà parcheggiare l'auto.(s.r.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro