Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

il ricordo in un libro

Giovanni Zonca di Bonarcado, Antonio Barranca di Ottana, Antonio Contu di Jerzu, Antonio Arras, Efisio Pizzus, Giovanni Marras di Bidonì, Giuseppe Mocci di Villamassargia, Giovanni Cuccuru di...

Giovanni Zonca di Bonarcado, Antonio Barranca di Ottana, Antonio Contu di Jerzu, Antonio Arras, Efisio Pizzus, Giovanni Marras di Bidonì, Giuseppe Mocci di Villamassargia, Giovanni Cuccuru di Silanus, Sisinnio Pischedda di Marrubiu, Baldasarre Campus di Birori, Giovanni Battista Deligia di Ghilarza. Sono i nomi delle vittime della strage di Itri che ha pubblicato il ricercatore algherese Antonio Budruni che, nel 2012, ha firmato il libro “I giorni del massacro”, che ricostruisce passo dopo passo le vicende che portarono alla strage e tutti gli sviluppi. Ed era stato lo stesso Budruni, questa volta nel 1986, a scrivere un articolo che riportò a galla il ricordo di una vicenda praticamente sconosciuta ai sardi.