Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

La prima retrospettiva con i grandi maestri sardi

È stata inaugurata, al museo di arte contemporanea Macc di Calasetta, la nuova mostra collettiva “Genius Loci - Maestri di Sardegna”, curata da Efisio Carbone, Roberta Vanali e Giorgio Dettori. La...

È stata inaugurata, al museo di arte contemporanea Macc di Calasetta, la nuova mostra collettiva “Genius Loci - Maestri di Sardegna”, curata da Efisio Carbone, Roberta Vanali e Giorgio Dettori. La rassegna è una narrazione dei grandi maestri sardi, tra cui Costantino Nivola, Maria Lai, Salvatore Fancello e Pinuccio Sciola, per la prima volta riuniti insieme nel racconto di temi universali in retrospettiva sarda, accompagnati dalle ricerche di Antonello Ottonello, Lalla Lussu e Ruben Montini. La mostra è aperta fino al 16 settembre, da martedì a domenica dalle 18 alle 21. (s.r.)