A Bitti rivive la tragedia di Antigone

Nel sito archeologico di Romanzesu appuntamento con “Identità nuragiche”

BITTI. Secondo appuntamento, oggi alle 19,30, col festival “Identità nuragiche” organizzato dalla cooperativa “Forma e Poesia nel Jazz”. Protagonista ancorala compagnia TheandricTeatro Nonviolento, che nel sito archeologico di Romanzesu proporrà lo spettacolo “Antigone on Antigone”, opera originale che affonda le sue radici nella tragedia di Sofocle.

Uno spettacolo che ha debuttato il 7 aprile 2015 al Madam Renards Festival di Swindon e ha partecipato al Fringe Festival di Edimburgo, la più grande kermesse d'arte al mondo che si svolge ogni anno per tre settimane nella capitale della Scozia. La versione proposta per l'occasione, vedrà in scena una sola attrice (Maria Virginia Siriu), l'officiante che celebra il rito, ma il ruolo della maschera verrà mantenuto e implementato. Sullo sfondo, le maschere dei diversi personaggi verranno indossate dall'attrice per interpretare ognuno dei personaggi. Il pubblico avrà un ruolo centrale nella rappresentazione e sarà invitato a partecipare al gioco della mimesi: i conflitti dei personaggi verranno condivisi nelle loro estreme conseguenze.

Il progetto Identità Nuragiche coinvolge due territori distinti, nei siti nuragici Serra Orrios, nell'altopiano del Gollei a Dorgali e il complesso di Romanzesu a Bitti. Con la presenza di artisti di rilievo internazionale e la creazione di pacchetti dedicati dei tour operator, si è voluta ampliare l'offerta turistica di Bitti e Dorgali. Uno degli obiettivi fondamentalI, è far conoscere i siti archeologici di Serra Orrios e Romanzesu. Il progetto prevede la valorizzazione dei villaggi nuragici, attraverso un sistema integrato per la fruizione delle informazioni turistiche dei beni, la creazione di un cartellone di spettacoli dal vivo e laboratori che ripropongono, nella trasfigurazione contemporanea
del teatro e della musica, le radici sarde.

La valorizzazione dei siti è stata ottenuta attraverso un sistema mirato alla facilità d'accesso alle informazioni e uno incentrato sull'informazione ed accoglienza territoriale sostenibile dal punto di vista economico e organizzativo.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro