Oggi al via il Festival tra chitarre e armoniche

Inizia col botto la ventottesima edizione di Narcao Blues. Quattro giorni, a partire dalle 21.30 di stasera fino al 28 luglio, dedicati alla musica del diavolo con nomi di rilievo internazionale e le...

Inizia col botto la ventottesima edizione di Narcao Blues. Quattro giorni, a partire dalle 21.30 di stasera fino al 28 luglio, dedicati alla musica del diavolo con nomi di rilievo internazionale e le migliori band attualmente in circolazione. Da Billy F. Gibbons a Eric Bibb passando per Sari Schorr e Ana Popovic, James & Black e tanti altri ancora. Il leggendario chitarrista e cantante dei mitici ZZ Top, Billy F. Gibbons, sarà oggi sul palco in piazza Europa come ospite della Supersonic Blues Machine, progetto originale ideato dal chitarrista statunitense Lance Lopez e portato avanti con il bassista Fabrizio Grossi e il batterista Kenny Aronoff. Ogni concerto dei SBM si arricchisce di altri componenti e, per la performance in Sardegna si andranno ad aggiungere i chitarristi Kriss Barras e Serge Simic ed ancora il tastierista Alex Alessandroni Jr ed i coristi Francis Benitez e Andrea Grossi. Dopo aver infiammato la platea del Pistoia Blues qualche giorno fa, l’arrivo a Narcao promette un concerto al fulmicotone fatto di brani originali, classici del blues ed ovviamente, doverosi tributi ai ZZ Top. L’apertura della serata sarà affidata, dalle 21.30, al musicista e compositore originario di Boston e cresciuto nella Carolina del sud, Watermelon Slim. Il chitarrista e armonicista, dopo alcuni anni torna in Sardegna per riproporre la sua miscela musicale ben radicata nelle sonorità tipiche del delta del Mississipi. Bluesman intrigante, ex camionista e veterano del Vietnam, sulla scena dai primi anni Settanta è considerato oggi il nuovo “King of the Blues”, può vantare la candidatura a sei nomination ai “Blues Music Awards” e l’inserimento, nel 2007, nella “Oklahoma Blues Hall of Fame”. Al termine dei due set principali, l’inaugurazione del festival diretto da Gianni Melis, si sposta all’una e mezza nell’agriturismo in località Santa Croce per la performance di Vince “Daddy” Butterfly. Il cartellone allestito da Progetto Evoluzione prosegue domani con le due band capitanate da Sari Schorr e da Ana Popovic e dalla versione “one man band” di Watermelon Slim. La serata di venerdì sarà interamente dedicata alla celebrazione dei trecento anni dalla fondazione di New Orleans con i set della Acadian Food and Strawberry Wine, quello di Eric Bibb, accompagnato dal chitarrista Staffan Astner e, più tardi, di Andrea Cubeddu. Festa finale di chiusura sabato 21, con i Band of Friends per un tributo al bluesman irlandese
Rory Ghallager, la James & Black R&B Band per chiudere con il dopofestival insieme alla Lakeetra Knowles band. I biglietti e gli abbonamenti sono ancora disponibili al botteghino e in prevendita nel circuito Box Office o sul sito ufficiale www.narcaoblues.it. (Andrea Musio)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro