La musica si studia anche in vacanza

C’è un angolo della Gallura dove al sole e al mare si possono unire melodie lo studio del canto, anche quello sardo. Succede a Badesi con le “Vacanze musicali”. La quattordicesima edizione è pronta...

C’è un angolo della Gallura dove al sole e al mare si possono unire melodie lo studio del canto, anche quello sardo. Succede a Badesi con le “Vacanze musicali”. La quattordicesima edizione è pronta ai nastri di partenza. Le iscrizioni sono aperte per il campus – parte il 26 agosto e andrà avanti fino al 2 settembre – con la direzione artistica del docente del Conservatorio di Sassari, Angelo Nappi. La manifestazione prevede corsi di violoncello (Marco Scano), pianoforte (Stefano Mancuso), violino (Efisio Abis), viola (Stefano Carlini), violoncello (Carlo Benvenuti), arpa celtica (Angela Caria), chitarra (Roberto Masala), musica da camera e quartetto (Biancamaria Rapaccini). L’iniziativa, nata per dare a studenti e appassionati la possibilità di vivere una settimana con i musicisti provenienti da vari conservatori, si arricchiscono del corso di canto con Anna Aurighi del conservatorio di Milano e di canto sardo con Giovanni Puggioni. Per informazioni o per iscrizioni si può chiamare il numero 389 2772022.
Le adesioni scadono domani, venerdì 20 luglio. I minori di 12 anni possono partecipare solo se accompagnati da un adulto. Le lezioni si svolgeranno nei locali dell’anfiteatro comunale, del centro don Milani, dell’istituto comprensivo e della Croce Azzurra. (sebastiano depperu)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro