Un fiume di maschere per colorare l’Isola Rossa

Manifestazione che piace non si cambia. Anzi, si migliora. Oggi, all’Isola Rossa, il borgo marinaro del Comune di Trinità d’Agultu e Vignola, andrà in scena il “Carnevale estivo” targato Pro loco...

Manifestazione che piace non si cambia. Anzi, si migliora. Oggi, all’Isola Rossa, il borgo marinaro del Comune di Trinità d’Agultu e Vignola, andrà in scena il “Carnevale estivo” targato Pro loco territorio Costa Rossa di Trinità. La seconda edizione, questa sera, a partire dalle ore 21, abbraccia il territorio. Vi parteciperanno, infatti, gruppi provenienti da Tempio, Badesi e altri Comuni vicini e, naturalmente, da Trinità: sarà un po’ una sfilata del territorio gallurese. I colori del carnevale si uniscono, anche, alla tradizione. Durante la sfilata, infatti, assieme ai carri allegorici ci saranno Sos Cotzulados di Cuglieri, Su Bundhu di Orani e la banda musicale di Tempio Pausania. Una parte del carnevale tempiese, per l’occasione, sarà a fianco dei ragazzi del carnevale dell’Isola Rossa. Ci saranno infatti il gruppo de la Cionfra, quello degli hawaiani e Quelli del Carnevale (gruppi storici del famosissimo carnevale tempiese). Arricchirà la collaborazione il gruppo locale di Lu Carasciali trinitaiesu e il carro Re Giorgio, sempre di Trinità. È previsto anche un carro da Badesi. «Ci hanno preso per pazzi lo scorso anno, solo per aver avuto l’idea – spiegano gli organizzatori –. Se l’obiettivo era quello di portare gente e allegria a Isola Rossa, allora ci siamo riusciti in pieno e vogliamo ripeterci. Per questo motivo, ringraziamo per la collaborazione il comitato Carrasciali Trinitaiesu, quello di Ghjolgliu curriolu, l’amministrazione comunale per il supporto che ci hanno dato». Insomma, ci sono le basi per poter continuare a fare il carnevale estivo, sull’onda di altri paesi che lo fanno da anni con successo, come Badesi. Nel paese vicinissimo all’Isola Rossa, infatti, il carnevale estivo è atteso ogni anno ad agosto. Si parla del paese dove, in Gallura, per primi hanno avuto l’intuizione di far mascherare gente del posto e turisti assieme. La 38esima edizione, infatti, è attesa per il prossimo 13 agosto. È un altro modo per coinvolgere i turisti nelle manifestazioni locali. All’Isola Rossa, oggi, i motori si scaldano. Alle ore
21, si parte dal varco ovest del porto (fronte bar Del Porto). L’allegro corteo di maschere e figuranti sfilerà per le vie del borgo fino a piazza Belvedere dove l’evento si concluderà con una festa in piazza con la musica del dejaay Pas e Luigi Pilo.

Sebastiano Depperu

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro